Inter, ultimatum ad Inzaghi: a gennaio pronto il sostituto

Non è una stagione facile quella del giovane allenatore italiano. Molti alti e bassi da parte del club che in Serie A sembra quasi tagliato fuori dalla lotta al primo posto.

Inter: risultati poco positivi per Inzaghi

Dopo l’addio di Antonio Conte che ha riportato l’Inter alla vittoria, la società nerazzurra ha puntato su uno dei giovani allenatori italiani più emergenti. Il sistema di gioco è molto simile e il gioco a tratti è state anche più piacevole lo scorso anno per i tifosi nerazzurri, ma alla fine il campionato è stato perso ai danni dei rivali del Milan. Sono però arrivati due trofei (Coppa Italia e Supercoppa Italia) oltre al passaggio turno del girone Champions che non avveniva da un po’ e l’eliminazione a testa alta agli Ottavi contro il Liverpool.

Quest’anno è stata ancora più difficile l’impresa perché l’Inter è riuscita a mettersi alle spalle il Barcellona nel girone e passare insieme al Bayern Monaco al turno degli Ottavi, dove affronterà il Porto per tornare ad uno storico quarto di finale che non accade da tempo. Il problema però resta il cammino in Serie A, dove sono state accumulate troppe sconfitte. Sono già 5 le partite perse in 13 giornate di Serie A, 4 di queste fuori casa.

Arrivano aggiornamenti sulla posizione di Simone Inzaghi all’Inter.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Simone Inzaghi, Juventus-Inter - stopandgoal.com (La Presse)
Simone Inzaghi, Inter – stopandgoal.com (La Presse)

Inter: esonero Inzaghi, la scelta del club

Simone Inzaghi resta confermato l’allenatore dell’Inter e l’esonero non è nemmeno preso in considerazione da Marotta e società. Sicuramente però ora il club si aspetta risposte. Perché l’Inter non può permettersi di continuare con questo andamento altalenante. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, c’è stato un confronto tra l’Inter e Inzaghi.

Sono già 11 i punti di distanza dalla prima in classifica dopo la sconfitta con la Juventus nell’ultimo turno di campionato. C’è bisogno di rialzare la testa in queste prossime e ultime due giornate del 2022. Poi si riprenderà il cammino il prossimo anno dopo la pausa Mondiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter: Inzaghi perde il suo pupillo

Inter: obiettivo Inzaghi

L’obiettivo dell’Inter di Inzaghi è di recuperare più punti possibili per il finale di stagione e provare ad accodarsi di nuovo alla lotta al titolo, ma non sarà facile visto quante squadre sono raggruppate in pochi punti. Sarà doveroso quantomeno però arrivare in Champions League. Cambiare a metà stagione non sarà facile però per l’Inter, trovare un sostituto di Inzaghi con questo stile di gioco e questo modulo è complicato al momento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Zenga torna ad allenare

Inzaghi Inter
Simone Inzaghi, Inter – stopandgoal.com (La Presse)