Serie A, ultima chance: esonero prima della sosta, l’annuncio

Sorpresa in Serie A: non ci sono più chance, si va verso l’esonero. Le prime giornate hanno mostrato un buonissimo feeling con la squadra e con tutto l’ambiente ma ora le cose possono cambiare radicalmente visto che i risultati tardano ad arrivare.

Serie A, sconfitta pesante e ‘senza gioco’: verso l’esonero

Il club di Serie A sta valutando l’esonero dell’allenatore nelle prossime ore. Potrebbero esserci novità importanti molto presto e tutto dipenderà dal nuovo faccia a faccia che si avrà con la dirigenza e con i tifosi. Le prime sfide sono piaciute alla società che pensava di aver costruito una rosa di livello, ma poi l’ultima sconfitta ha cambiato le carte in gioco.

Dopo 13 giornate di Serie A può già cambiare il destino del tecnico: l’esonero sembra l’unica possibilità per risollevare le sorte della stagione. Nonostante le buone prestazioni e l’entusiasmo dei tifosi, ci si aspetta di vedere una squadra meglio messa in campo, che crei azioni pericolose e sappia fa male anche alle big.

Secondo le ultime notizie, la Serie A può vedere un nuovo esonero stagionale. La dirigenza sta valutando se cambiare subito o attendere ancora e prendere una decisione definitiva durante la sosta per il Mondiale.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Cremonese esonero Alvini
Cremonese esonero Alvini – Stopandgoal.com (La Presse)

Cremonese, esonero Alvini: annuncio del ds Giacchetta

La Cremonese non riesce a vincere: l’esonero di Massimiliano Alvini è più vicino? Il primo periodo ha lanciato ombre importanti sull’operato del tecnico che ora ha il posto in panchina traballante. La situazione in casa grigiorossa non è semplice, nonostante le buone prestazioni che la squadra mette in mostra ogni settimana.

Simone Giacchetta, dirigente della Cremonese, ha parlato a DAZN prima della sfida di questa sera contro il Milan. Ha parlato anche del futuro di Massimiliano Alvini, che non è ancora riuscito a portare vittorie decisive.

È ovvio che la classifica decide tante cose. Noi rispettiamo quella e la proprietà. Ma gli allenatori vanno giudicati anche per come lavorano, per cosa esprimono e per come valorizzano alcuni giocatori. Il nostro percorso è difficile, lo sapevamo. Non abbiamo mai vinto e abbiamo pochissimo punti. Non so se stasera riusciremo a fare punti ma i calciatori credono in quello che stanno facendo”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie esonero Alvini: l’annuncio ufficiale

Cremonese, esonero Alvini: cosa può succedere

Alvini va verso l’esonero dalla Cremonese? Difficile da dirlo, perché molto dipenderà anche dal risultato finale del match contro il Milan che può “rovinare” ancora di più la classifica dei grigiorossi. In caso di pareggio o vittoria contro i rossoneri, però, la situazione potrebbe rientrare ed essere valutata direttamente dopo i Mondiali.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Cremonese: addio e passaggio al Milan? 

Esonero Alvini
Esonero Alvini – Stopandgoal.com (La Presse)