Serie A, grave infortunio: con l’operazione si allungano i tempi

Brutte notizie arrivano in merito all’infortunio di uno dei protagonisti della Serie A. Stando alle ultime notizie, infatti, a seguito dell’operazione inevitabile si allungano i tempi di recupero.

Serie A, tegola infortunio: si deve operare

Arrivano importanti aggiornamenti per i fantallenatori ed i tifosi del club, perchè proprio pochi minuti fa è arrivata una notizia che di sicuro non renderà felice nessuno di questi. Uscito in lacrime nel corso della sfida di ieri pomeriggio in Serie A, il club ha comunicato che l’infortunio che ha colpito il giocatore è più grave del previsto.

Per la veemenza dell’impatto e la pericolosità della intervento sin da subito le sensazioni dello staff medico del club sono state tutt’altro che positive. Il giocatore è immediatamente subito reso conto della gravità della situazione, non riuscendo neanche ad uscire sulle proprie gambe dal campo, come dimostrato anche dalle lacrime versate al momento del cambio.

Tramite un proprio comunicato ufficiale, il club di Serie A ha infatti confermato che l’infortunio subito dal giocatore è grave, e sarà costretto ad operarsi allungando in maniera importante i tempi di recupero.

 Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Infortunio Serie A - stopandgoal.com (La Presse)
Infortunio Serie A – stopandgoal.com (La Presse)

Serie A, il giocatore si opera: il comunicato del club

Quella di quest’anno è una stagione ricca di insidie ed infortuni, complice anche un calendario fittissimo per riuscire a fare combaciare perfettamente tutti gli impegni in vista del prossimo Mondiale in Qatar.

L’ultimo degli sfortunati è Stefano Sensi del Monza, che sarà costretto addirittura ad operarsi dopo il gravissimo infortunio subito ieri nel corso della sfida di Serie A contro il Verona. Come detto, sin da subito lo staff medico dei biancorossi si era reso conto che le condizioni del centrocampista di Palladino erano gravi, e nel pomeriggio è arrivato un comunicato ufficiale del club brianzolo che non ha fatto altro che confermare le preoccupazioni iniziali:

“AC Monza comunica che, in seguito all’infortunio occorso ieri, Stefano Sensi prossimi giorni si sottoporrà a intervento di riduzione della frattura malleolo-peroneale”.

LEGGI ANCHE>>> Serie A, l’infortunio è grave: torna nel 2023

Monza, infortunio Sensi: i tempi di recupero

Solo dopo l’esito dell’operazione potremo realmente renderci conto quando il centrocampista italiano potrà tornare ad essere protagonista in Serie A. Stando alle ultime notizie, però, l’impressione è che saranno due i mesi di cui necessiterà Sensi per recuperare a pieno dall’infortunio alla caviglia e tornare in campo con il Monza. 

Notizia indolore dunque per Palladino che, a questo punto, sfruttando anche la pausa Mondiale, punta a tornare ad avere a disposizione Sensi ad inizio 2023.

LEGGI ANCHE>>> Monza, infortunio Sensi: tempi di recupero lunghi, l’annuncio

Infortunio Stefano Sensi, Monza - stopandgoal.com (La Presse)
Infortunio Stefano Sensi, Monza – stopandgoal.com (La Presse)