Serie A, l’infortunio è grave: torna nel 2023

Nuovo infortunio in Serie A dopo l’ultima giornata. Infortunatosi nel corso degli anticipi del sabato pomeriggio, il club ha reso noto le condizioni del giocatore che, verosimilmente, tornerà solo nel 2023.

Serie A, l’infortunio preoccupa: 2022 finito

Arrivano importanti aggiornamenti per i fantallenatori ed i tifosi del club, perchè proprio pochi minuti fa è arrivata una notizia che di sicuro non renderà felice nessuno di questi. Uscito dolorante nel corso della sfida di ieri pomeriggio in Serie A, il club ha reso note le condizioni del giocatore che si è sottoposto ad una serie di accertamenti dopo l’infortunio.

Per la veemenza dell’impatto e la pericolosità della parte del corpo colpita, le prime impressioni trapelate dallo staff medico del club sono state tutt’altro che positive. Il giocatore è stato infatti per diversi minuti a terra prima di essere sostituito e traportato immediatamente in ospedale dove è stato sotto sorveglianza fino a qualche ora fa.

Tramite un proprio comunicato ufficiale, il club di Serie A ha però confermato che l’infortunio subito dal giocatore è comunque grave, e di fatto lo costringerà a tornare in campo direttamente nel 2023 saltando dunque gli ultimi due incontri di campionato prima della sosta Mondiale.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Infortunio Serie A - stopandgoal.com (La Presse)
Infortunio Serie A – stopandgoal.com (La Presse)

Serie A, c’è il comunicato del club: infortunio da valutare

Quella di quest’anno è una stagione ricca di insidie ed infortuni, complice anche un calendario fittissimo per riuscire a fare combaciare perfettamente tutti gli impegni in vista del prossimo Mondiale in Qatar.

L’ultimo degli sfortunati è stato Matteo Lovato della Salernitana, sostituito ieri al 51′ per un grave infortunio alla testa. Le immagini che lo immortalavano uscire dal rettangolo dell’Arechi in barella avevano un pò preoccupato tutti, ma il club campano poche pre fa, tramite un comunicato ufficiale, ha reso aggiornato i propri tifosi delle condizioni del difensore ex Atalanta:

“Nel tardo pomeriggio Matteo Lovato è stato dimesso dall’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. L’atleta effettuerà ulteriori accertamenti nei prossimi giorni.”

LEGGI ANCHE>>> Juventus: infortunio grave, torna nel 2023

Salernitana, infortunio Lovato: torna nel 2023

Sospiro di sollievo per tutto il mondo granata dopo i momenti di apprensione per il brutto infortunio subito ieri pomeriggio contro la Cremonese da parte di Lovato. Il difensore è stato sottoposto ad accertamenti che hanno un pò calmato le acque anche se, per Nicola, le notizie che trapelano dalle visite del suo centrale sono tutt’altro che positive.

Stando alle ultime notizie, infatti, a causa dell’infortunio patito contro la Cremonese, Mattia Lovato potrà tornare in campo con la Salernitana solo nel 2023.

LEGGI ANCHE>>> Roma, infortunio Dybala: c’è la conferma, la data del rientro

Infortunio Matteo Lovato, Salernitana - stopandgoal.com (La Presse)
Infortunio Matteo Lovato, Salernitana – stopandgoal.com (La Presse)