Nazionale, il ct dice addio: già scelto il sostituto

Svolta incredibile per la Nazionale a poche settimane dall’inizio del Mondiale. Il ct avrebbe infatti deciso di dire addio, con il sostituto già pronto a subentrargli.

Nazionale, cambio in panchina: il ct dice addio

Incredibili novità arrivano sul futuro della panchina della Nazionale a poco più di un mese dall’inizio del prossimo Mondiale. Gli ultimi risultati hanno allarmato la Federazione che, in vista delle future competizioni internazionali, starebbe mettendo in conto la possibilità di cambiare la guida tecnica per migliorare i risultati ottenuti dall’attuale ct.

Ci potrebbe però essere un incredibile colpo di scena. In virtù di queste insistenti voci, che vedrebbero dunque la Nazionale pensare di esonerare il tecnico dopo il Mondiale in caso di mancati risultati raggiunti, il ct potrebbe anticipare la decisione della Federazione abbandonando lui stesso. Un problema non da poco che, però, la Nazionale sarebbe pronta ad affrontare e superare prontamente.

Stando alle ultime notizie, infatti, il ct potrebbe sì clamorosamente dire addio alla Nazionale a poche settimane dal Mondiale, ma la Federazione avrebbe già pronto il sostituto su a cui affidare la panchina. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Nazionale, addio ct - stopandgoal.com (La Presse)
Nazionale, addio ct – stopandgoal.com (La Presse)

Nazionale, il ct rescinde? Scelto già il sostituto

Il Mondiale deve ancora iniziare ma ci sta già riservando incredibili sorprese, soprattutto per quanto riguarda le panchina. L’allenatore di una delle Nazionali candidate alla vittoria è infatti in bilico dopo risultati deludenti e, secondo le ultime indiscrezioni, la Federazione ne avrebbe già individuato il sostituto.

Come riporta il ‘The Sun’, infatti, dopo i vari nomi intercorsi nelle passate settimane, tra i quali anche quello di Thomas Tuchel, l’Inghilterra avrebbe scelto il Graham Potter il profilo perfetto a cui affidare la panchina della Nazionale dopo la separazione con l’attuale ct Southgate. 

Una notizia ed un nome accolto con grande entusiasmo da tutta la popolazione Brittanica, complice anche un inizio formidabile dell’ex tecnico del Brighton sulla panchina del Chelsea.

LEGGI ANCHE>>> Nazionali: esonerato il ct di una big, arriva un italiano

Inghilterra, Potter al posto di Southgate: c’è anche un’altra opzione

Nelle scorse settimane si era parlato della possibilità di vedere Thomas Tuchel sulla panchina dell’Inghilterra al posto di Southgate ma, negli ultimi giorni, i media inglesi hanno divulgato anche il nome di Graham Potter, opzione più che gradita non solo dalla Federazione ma anche dai tifosi.

La situazione contrattuale dell’ex Brighton con il Chelsea complicherebbe però il suo arrivo sulla panchina dei Three Lions, motivo per il quale la Federazione inglese starebbe già monitorando altri profili su cui puntare. Oltre a Graham Potter, che rimane comunque il favorito, anche Steven Gerrard è entrato in lizza per sostituire il ct Southgate sulla panchina della Nazionale inglese. 

LEGGI ANCHE>>> Nazionale, il prossimo ct è lui: l’annuncio

Graham Potter, ct Inghilterra - stopandgoal.com (La Presse)
Graham Potter, ct Inghilterra – stopandgoal.com (La Presse)