Lazio: altro big infortunato, Sarri svela anche il sostituto di Immobile

E’ giornata di Europa League domani per la Lazio di Sarri che scenderà in campo alle ore 18:45 allo stadio Olimpico contro il Midtjylland.

Lazio: conferenza stampa Sarri

In vista dei prossimi impegni anche in Europa delle italiane sono arrivate le parole di uno dei tecnici del momento. In Serie A si sta mettendo in mostra con una stagione fantastica e qualcosa manca a livello internazionale. Tutti a 5 punti nel girone della Lazio che dovrà vincere la prossima partita per aggiudicarsi la possibilità di passare il girone e magari accedere direttamente agli Ottavi di Finale d’Europa League con un primo posto che permetterebbe di saltare la sfida con le retrocesse di Champions.

Alla vigilia della partita sono arrivate le parole in diretta del tecnico biancoceleste che ha svelato quali sono le sue intenzioni in vista della formazione. Perché ci sono anche altri problemi per la Lazio dopo l’infortunio di Immobile.

Sarri in conferenza stampa ha annunciato il sostituto di Immobile e svelato l’infortunio di Luis Alberto.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Sarri Lazio Immobile sostituto
Sarri Lazio Immobile sostituto

Lazio: infortunio Luis Alberto e sostituto Immobile

Maurizio Sarri ha parlato in conferenza per la Lazio anche su Luis Alberto e il sostituto di Immobile. Queste le parole dell’allenatore sul centrocampista che ha accusato dei problemi:

“Ha accusato un problema all’anca, vediamo oggi come reagirà all’acciacco in un allenamento più intenso”.

Queste, invece, le parole sul sostituto del bomber:

“Cancellieri ha la gamba di Felipe Anderson, con accelerazioni importanti. Va valutato partita per partita. Nelle rotazioni delle partite magari entrerà anche Luka Romero”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio: prendono Milinkovic Savic a gennaio

Lazio in ritiro: le parole di Sarri

Inoltre, la Lazio dovrà pensare anche a quello che sarà il ritiro durante la pausa dei Mondiali. Arrivano le indicazioni di Sarri che è contro ad un ritiro fuori l’Italia:

“In qualche posto lo dovremo fare, ma spero non in Argentina perché sarebbe una follia. Non ha senso fare un ritiro a 30 gradi e con 15 ore di viaggio quando torneremo e giocheremo con 5-6 gradi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio: rischio Immobile, torna subito

Sarri
Sarri Lazio – stopandgoal.com (La Presse)