“E’ tutto vero”, l’annuncio di Mancini sulle dimissioni da CT dell’Italia

Tante le voci sull’attuale commissario tecnico dell’Italia che in questi anni ha raccolto risultati positivi e negativi. Ora c’è una notizia che conferma tutto.

Italia: addio Mancini, annuncio

Roberto Mancini ha preso una Nazionale italiana dalle macerie dopo il disastro Ventura e ha traghettato in questi anni verso la rinascita l’Italia dal punto di vista calcistico. Lo scorso anno è arrivata la consacrazione definitiva grazie alla splendida vittoria degli Europei con la finale in Inghilterra proprio contro gli inglesi. Una vittoria ai calci di rigori che ha visto gli azzurri trionfare. Meno di un anno dopo però poi la grande delusione, perché l’Italia non è riuscita a qualificarsi per la seconda edizione di fila ai Mondiali, quelli che si giocheranno in Qatar il prossimo mese.

Un momento difficile per tifosi, Nazionale e allenatore che non ha potuto non mettersi in discussione. Ci sono state delle riflessioni, infatti, da parte dell’allenatore riguardo quanto accaduto e per questo ha voluto raccontare la verità sulle sue sensazioni.

Roberto Mancini ha raccontato un retroscena sulle dimissioni da ct dell’Italia.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Italians Mancini Rubrica
Italians Mancini Rubrica

Italia: dimissioni Mancini, le sue parole

E’ ai microfoni di Rai2 che il ct della Nazionale Roberto Mancini ha parlato delle dimissioni dalla panchina dell’Italia. Un pensiero che ha sfiorato la testa del tecnico in uno dei periodo difficili vissuti dalla Nazionale. Queste alcune delle parole dell’allenatore italiano:

“C’è sempre grande voglia di allenare, ma quando le cose non vanno bene è ovvio che la responsabilità ricada sull’allenatore e ci può stare. Addio? Sì, ci ho pensato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia ai Mondiali: ecco cosa deve fare

Italia: Mancini punta su Kean

Oltre all’aneddoto passato sulle dimissioni dall’Italia il ct Mancini ha voluto parlare anche di quello che sarà il futuro della Nazionale. Sempre ai microfoni Rai, dopo la partita Juventus Empoli, il commissario tecnico ha voluto parlare dell’attuale periodo di forma del giovane Moise Keane. Queste alcune delle sue parole:

“Può giocare in tutti i ruoli d’attacco, ha qualità importanti per essere titolare e può migliorare ancora a lungo. La porta della Nazionale è sempre aperta a tutti come ho detto più volte, lo stesso vale per Moise che è anche giovane”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia ripescata ai Mondiali: la decisione

Roberto Mancini – Stopandgoal.com (La Presse)