Vergogna Juventus: non basta la conferma, scelto il nuovo allenatore

Si sono tutti indignati nel post partita, dai calciatori all’allenatore dopo anche le parole del presidente Agnelli. Ma questo potrebbe non bastare e la conferma può essere anche che cada in breve tempo.

Maccabi Haifa Juventus: la vergogna non basta

Dopo l’ennesima sconfitta stagionale la Juve ha deciso di confermare Allegri. Ma ci sono tanti problemi evidenti nel club bianconero che è stato umiliato anche dal Maccabi Haifa in Champions League e ora occupa l’ultima posizione del girone. A rischio anche la retrocessione in Europa League. Tanti i soldi che la Juve rischia di perdere in questa stagione, si va da un minimo di 20 milioni fino a salire ancora molto di più.

Bisognerà capire che Juve sarà nel futuro, perché il tecnico ora ha ancora 1 mese per provare a convincere con i calciatori la società e l’ambiente che gli rema totalmente contro. In caso di conferma del pessimo periodo allora potrebbe arrivare una scelta anche in vista della pausa Mondiali.

Possibile esonero di Allegri dalla Juventus che ha tre nomi per il nuovo allenatore.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Juventus Allegri Benitez Tuchel Pochettino
Juventus Allegri Benitez Tuchel Pochettino

Juventus: esonero Allegri, Benitez per sostituirlo

Non bastano le conferme di Arrivabene nel pre partita e del presidente Agnelli nel post. Visti i pessimi risultati Allegri rischia l’esonero dalla Juve che pensa ad un nuovo allenatore. La Juve valuta tutto nei minimi dettagli e prima di prendere una decisione forte questa volta ragionerà.

Come riportato da Tuttosport però la Juventus valuta nuovi allenatori come Pochettino, Tuchel e Benitez. Ci sono anche i nomi di altri possibili traghettatori fino al termine della stagione come Prandeli che lanciò Vlahovic nella Fiorentina e Di Francesco libero dopo l’esonero a Verona. Viva anche la pista interna Montero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dimissioni Allegri: annuncio per la Juve

Benitez Juventus: i motivi della scelta

L’ex allenatore del Napoli è già stato in Serie A e proprio contro la Juventus vinse una Supercoppa storica a Doha. Intanto, in vista del prossimo futuro Benitez può diventare il nuovo allenatore della Juventus al posto di Allegri. Dipenderà dai risultati del club bianconero, se dovessero continuare su questa striscia negativa allora sarà inevitabile cambiare.

Attualmente è svincolato proprio come Tuchel e Pochettino ma Benitez firmando con la Juventus avrebbe un ingaggio totalmente diverso rispetto gli altri due colleghi. Una cosa da non sottovalutare per la Juve che già ha problemi economici e un importante contratto con Allegri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juve, addio Allegri: le parole di Agnelli

benitez Juventus
benitez Juventus