Calciomercato, esonero in vista: trema dopo la sconfitta di oggi

Dopo la sconfitta di oggi in campionato la posizione del mister in panchina inizia a tremare. L’esonero è infatti ad un passo, sopratutto visto che la squadra è mancata ancora una volta di lucidità e compattezza, due aspetti fondamentali se si punta al titolo.

Calciomercato, esonero ad un passo: decisiva la sconfitta

Dopo i cambi di panchina delle ultime settimane, il calciomercato degli allenatori non intendere placarsi e dare un momento di tranquillità a tutti quei tecnici che, a questo punto della stagione, rischiano di essere esonerati a causa dei deludenti risultati ottenuti in queste prime uscite di campionato.

Una nuova panchina in Italia potrebbe presto saltare. Dopo il cambio in corsa del Bologna in Serie A e di Pisa e Como in Serie B, un’altra società potrebbe infatti decidere di esonerare il proprio allenatore dopo la brutta sconfitta di oggi in campionato. Una decisone che potrebbe decisamente scombussolare l’ambiente, visto che il tecnico è arrivato alla guida della squadra sono quattro mesi fa.

La classifica ad oggi delude ed il futuro del tecnico alla guida della squadra è sempre più in bilico, ancora di più pensando all’inaspettata sconfitta maturata oggi in campionato. I 7 punti in altrettante partite di B, e la presenza in zona play-out, non convincono il Palermo che, stando alle ultime notizie di calciomercato, potrebbe decidere di esonerare Eugenio Corini. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Esonero, calciomercato - stopandgoal.com (La Presse)
Esonero, calciomercato – stopandgoal.com (La Presse)

Palermo, Corini in bilico: le parole del tecnico dopo il Sudtirol

Il Palermo non ha iniziato questo campionato di Serie B come ci si aspettava, ed il futuro di Eugenio Corini sulla panchina rosanero inizia ad essere in bilico. A questo punto della stagione ci si aspettava di essere in zona play off o comunque a pochi punti da questa, ma la realtà è un’altra: 7 punti in 7 partite e sedicesimo posto, in piena zona play-out.

Oggi al Barbera è arrivata la quarta sconfitta stagionale in Serie B, contro la sorpresa Sudtirol, che il tecnico Corini ha così commentato: “Sapevamo di affrontare una squadra che difende compatta, ma ci abbiamo messo del nostro complicando il match ancora di più. Oggi è stato chiaramente un passo indietro, anche se nel complesso potevamo pareggiarla ed ora non staremmo a parlare qui di questo.”

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, esonero Klopp: scelto il sostituto

Palermo, fischi a fine partite: il commento Corini

A fine parita il Palermo è stato inondato dai fischi del Barbera, deluso dalla prestazione dei suoi beniamini. Nel post partita della sconfitta contro il Sudtirol, Corini ha commentato così l’episodio: “I fischi dei tifosi? Oggi li capisco. Se perdi in casa è comprensibile la delusione, sono fischi d’amore.”

LEGGI ANCHE>>> Inter, esonero Inzaghi: il mister conferma tutto

Esonero Corini, Palermo - stopandgoal.com (La Presse)
Esonero Corini, Palermo – stopandgoal.com (La Presse)