Calciomercato: “Juventus? No grazie, vado da Conte”

Decisione presa, niente Juventus. Va da Antonio Conte, al Tottenham, il giovane fuoriclasse della Nazionale azzurra.

Calciomercato, “No grazie”: niente Juventus, scelto il Tottenham

Non ha intenzione di continuare in Serie A, tant’è l’accordo è stato già trovato e sarà un nuovo calciatore del Tottenham.

Uno dei migliori calciatori di quest’inizio in stagione, sta letteralmente brillando in Serie A, tanto da aver convinto Antonio Conte, che lo ha scelto come nuovo calciatore per gli Spurs. Una decisione presa già in estate, con tanto di annuncio, per poi garantirgli ancora un posto da titolare in Italia, con la maglia dell’Udinese.

A parlare della scelta di Destiny Udogie è il suo agente che, ai microfoni di Rompipallone.it, ha parlato di quello che è il momento del calciatore della Nazionale Under 21 e della scelta di non accordarsi con la Juventus, perché per Udogie c’era la scelta del Tottenham che ha prevalso.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Destiny Udogie – Stopandgoal.com (La Presse)

Mercato Juventus, Udogie: spiegati i motivi della scelta

Ha parlato Ferdinando Guarino, agente di Destiny Udogie, spiegando dell’incontro che ci fu con la Juventus, club che lo aveva messo nel mirino, tra le altre.

La scelta è stata presa dal calciatore italiano che ha deciso di accordarsi con il Tottenham, l’agente ne svela il retroscena: “Diversi club hanno mostrato interesse su Udogie, non solo dall’estero, ma anche dalla Serie A. Ci sono state delle chiacchierate con la Juventus per Udogie, ma quando si è presentata l’occasione del Tottenham è stato difficile non coglierla al volo”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, colpo Udogie: cifre e dettagli, arriva l’annuncio

Tottenham, le parole dell’agente di Udogie

Non vede l’ora del Tottenham, ma si gode il momento all’Udinese. Udogie vuole farsi trovare pronto dagli Spurs, le parole dell’agente sono chiare: “Da parte sua c’è sempre stato il desiderio di giocare in Premier, abbiamo valutato bene e consideriamo il Tottenham un club di prestigio internazionale. Bisognava permettergli di crescere all’Udinese, ora siamo concentrati ad Udine. Sta facendo un campionato incredibile in bianconero”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, stanno prendendo Udogie: anticipata la concorrenza

Udogie – Stopandgoal.com (La Presse)