Juventus, stoccata di Gravina ai bianconeri: “Grave strumentalizzazione”

Stoccata alla Juventus del presidente della FIGC Gabriele Gravina, che accusa il club bianconero di una grave strumentalizzazione del super discusso episodio in Juventus-Salernitana.

Juventus, Gravina non ci sta ed accusa i bianconeri

La Juventus non sta vivendo il suo miglior momento di forma in questo inizio di stagione, come d’altronde dimostrano anche le sole due vittorie ottenute in otto uscite stagionali in tutte le competizioni alle quali partecipa, troppo poche per un club come quello bianconero che punta a competere in tutte queste.

Uno degli ultimi deludenti risultati della formazione di Allegri è senza dubbio il pareggio casalingo conto la Salernitana, caratterizzato però da un episodio super dubbio che ha fatto non poco discutere. Il fuorigioco di Milik, a settimane dall’accaduto, continua a far parlare di sé in negativo ed il presidente Gravina, stufo della strumentalizzazione attorno a quanto accaduto, ha deciso di prendere parola e porre fine ad ogni tipo di discussione.

Intervenuto ai microfoni del giornalista Luca Marchetti durante l’evento “Social Football Summit” tenutosi oggi allo Stadio Olimpico di Roma, anche il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha detto la sua sul gol annullato a Milik in Juventus-Salernitana. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Gabriele Gravina, Juventus - stopandgoal.com (La Presse)
Gabriele Gravina, Juventus – stopandgoal.com (La Presse)

Gravina, gol di Milik troppo strumentalizzato: le parole

Sono passate oramai tre settimane ma il gol annullato a Milik in Juventus-Salernitana continua a far parlare, ma in senso negativo. Sono infatti tante le polemiche mosse attorno a questo episodio, soprattutto dal club bianconero e dal tifo della Vecchia Signora che, in un  calcio così moderno, non si capacita ancora del fatto che quelle immagini di Candreva non fossero a disposizione del VAR.

Intervisto da Luca Marchetti durante “Social Football Summit”, Gravina ha detto la sua sull’episodio in Juventus-Salernitana mettendo a tacere ogni tipo di discussione: “Hanno strumentalizzato un’episodio che non meritava tutta questa mediaticità. Si è parlato addirittura di malafede, ma non è stato assolutamente così. Le immagini che hanno avuto a disposizione non hanno permesso di vedere la posizione di Candreva, e questo episodio sarà comunque spunto di riflessione.”

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, affare con l’Arsenal: accordo ad un passo

Serie A, Gravina: diminuiti gli errori arbitrali ed obiettivi futuri

Il calcio si è evoluto, e con esso anche tutti i vari addetti ai lavori. Oltre a mettere una volta e per tutte una pietra sull’episodio in Juventus-Salernitana, Gravina ha anche comunicato la diminuzione degli errori arbitrali e degli obiettivi futuri della Federazione.

Queste le parole del presidente: Gli errori arbitrali sono stati ridotti drasticamente: si è addirittura arrivato allo 0.4, 0.5%, un nulla. Si può comunque migliorare? Si. Se quella famosissima telecamera verrà inserita in futuro? Non dipende da noi. Fuorigioco automatico? Non credete a tutto quello che si dice, allunga i tempi.”

LEGGI ANCHE >>> Notizie mercato Juventus: arriva un altro americano a gennaio

Gabriele Gravina, Juventus - stopandgoal.com (La Presse)
Gabriele Gravina, Juventus – stopandgoal.com (La Presse)