Serie A, arriva la stangata: è stato squalificato dall’antidoping

Incredibile quanto è successo in queste ultime ore nel mondo del calcio. E’ infatti arrivata la stangata per un ex giocatore di Serie A, squalificato dall’antidoping per non aver rispettato un protocollo, valido in tutto mondo, durante la scorsa stagione.

Serie A, che stangata! Squalificato dall’antidoping

Stangata per ex giocatore di Serie A, sospeso dall’antidoping in queste ultimissime ore. A poche settimane dall’inizio del campionato, il Tribunale Nazionale Antidoping ha preso a carico il fascicolo del giocatore prendendo questa drastica decisione.

Ultime notizie in Serie A, un ex calciatore di Lazio, Inter e Cagliari è sospeso dal Tribunale Nazionale Antidoping. Come riportato anche da Nicolò Schira sul proprio profilo Twitter, sarebbe stata presa questa decisione a seguito di una serie di comportamenti del giocatore che non rispecchiano a pieno il protocollo classico.

L’ex giocatore di Serie A Keità Balde, nonché neo acquisto dello Spartak Mosca, è stato sospeso dall’antidoping.Svelati tutti i dettagli per il quale il Tribunale Nazionale Antidoping ha preso questa decisione sul calciatore del senegalese.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Serie A, squalifica antidopping - stopandgoal.com (La Presse)
Serie A, squalifica antidopping – stopandgoal.com (La Presse)

Keità sospeso dall’Antidoping: il motivo

Keità Balde è stato sospeso dal Tribunale Nazionale Antidoping. Il senegalese, che da poco ha firmato un nuovo contratto con lo Spartak Mosca dopo essersi liberto dal Cagliari, sarà costretto a stare lontano dai campi per un pò di tempo.

LEGGI ANCHE>>> Serie A: positivo all’antidoping, maxi squalifica in arrivo

Ecco svelato il motivo per il quale Keità è stato sospeso dall’antidoping. L’attaccante non avrebbe rispettato le procedure durante il controllo di routine al termine di Udinese-Cagliari della scorsa stagione di Serie A. Questo non vuol dire che il senegalese fosse positivo a qualche sostanza, ma la procedura non svolta correttamente, valida comunque a livello mondiale, gli costa comunque molto caro.

Sospensione Keità: ecco quando torna in campo

L’ex attaccante di Serie A Keità Balde è stato sospeso dal Tribunale Nazionale Antidoping per non aver rispettato il protocollo l’anno scorso. Una brutta notizia per il senegalese che, proprio da poche settimane, aveva iniziato una nuova avventura in Russia alla corte dello Spartak di Mosca.

LEGGI ANCHE>>> Juventus: Ramsey ha firmato, resta in Serie A

La sanzione dell’antidoping, valida in tutto il mondo, costringerà Keità Balde a stare lontano dai campi fino al 5 settembre. L’ex attaccante di Cagliari e Lazio, dunque, tornerà a giocare solo nel 2023.

Keità Balde sospeso - stopandgoal.com (La Presse)
Keità Balde sospeso – stopandgoal.com (La Presse)