Juventus: AllegriOut, la società è con i tifosi

La Juve vive un brutto momento di forma, ma dipende molto anche dagli infortuni che sono arrivati in questi primi mesi. Inoltre, la società adesso valuta l’operato del proprio tecnico.

Juventus: tifosi contro l’allenatore, AllegriOut

10 punti in Serie A con 4 punti di distanza dalla vetta, ma già la sconfitta in Champions League. Serve una svolta ora per la Juve se vuole continuare con questo progetto e con il proprio allenatore al comando che è nuovamente messo in discussione.

La Juventus aveva ottenuto la vittoria sul campo contro la Salernitana, in una rimonta importante per 3-2 tutta nei minuti di recupero. Il Var però ha annullato ingiustamente la rete alla Juve e ora finisce nei guai l’allenatore. Perché i tifosi non hanno apprezzato la partita condotta dalla squadra di Max contro la Salernitana che per gran parte del match si è trovata avanti per 0-2. Ora anche la società farà delle valutazioni.

La Juventus pensa all’esonero di Allegri dopo le polemiche dei tifosi che hanno lanciato anche questa mattina l’hastag #AllegriOut.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Allegriout Juventus esonero
Allegriout Juventus esonero

Juventus: Allegri a rischio esonero

Massimiliano Allegri rischia l’esonero con la Juventus per l’inizio di stagione pessimo rispetto a quello che i bianconeri si aspettavano. La società però non tiene in considerazione la possibilità di licenziare il tecnico e guarda avanti.

Al momento non ci sono notizie di conferme o di esonero per Allegri che ha ancora la Juve in mano e proverà già a dare un segnale nelle prossime partite, anzi, sarà quasi obbligato a farlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus Salernitana: VARgogna, chiesto l’audio

Allegri: il futuro nel calendario della Juventus

Sarà proprio nel calendario della Juventus il futuro di Allegri che rischia l’esonero in modo serio. La società non ha voglia di perdere altri punti per strada ora che le altre concorrenti hanno iniziato ad ingranare.

Il calendario della Juve non è stato per niente complicato fino a questo momento e per questo motivo saranno decisive le prossime partite. Benfica in Champions League e Monza in Serie A prima della sosta Nazionali, due partite che Allegri ha l’obbligo di vincere per continuare sulla panchina della Juve.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: la mossa di Allegri spiazza tutti

Allegriout Juventus esonero
Massimiliano Allegri Juventus addio esonero – stopandgoal.com – la presse