Serie A, l’allenatore rischia grosso: doccia fredda in società

Arriva l’annuncio che spiazza tutti, adesso il tecnico rischia davvero tanto. Ecco cosa sta succedendo in società.

Serie A, l’indiscrezione sorprende il club: può accadere davvero

Momento delicato per il club che è reduce da una sconfitta pesante contro una diretta concorrente. Le decisioni non sono state accettate da parte dell’allenatore che, anche nel post partita, ha attaccato duramente tutti. Adesso in società c’è chi teme una possibile conseguenza che potrebbe compromettere il futuro dell’allenatore in panchina.

L’indiscrezione arrivata non è delle più esaltati, perché adesso il tecnico rischia tanto. Bisognerà capire le tempistiche ma la decisione è stata ormai presa.

Maurizio Sarri sarà ascoltato dalla Procura Federale dopo le dichiarazioni schock, contro gli arbitri, durante Lazio-Napoli. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Inzaghi Sarri Lazio Serie A- Stopandgoal.com (La Presse)

La Procura Federale apre un fascicolo contro la Lazio

L’indiscrezione del Corriere dello Sport sta facendo discutere nell’ambiente laziale. Adesso può arrivare l’intervento della Procura Federale dopo le parole di Sarri al termine di Lazio-Napoli. 

Nel corso della conferenza stampa, post partita, l’allenatore dei biancocelesti ha rimarcato la sua delusione per la mancata concessione del calcio di rigore. L’episodio incriminato è il braccio largo di Mario Rui che colpisce Lazzari. Da qui nasce la rabbia di Sarri che si è scagliato contro gli arbitri di Lazio Napoli.  In quel caso il Var non è intervenuto.

LEGGI ANCHE>>> Shock Lazio, Immobile è stato condannato: c’entra la Juventus

Lazio: la Procura convoca Sarri

“Dopo il nostro eccesso di proteste contro il Bologna, gli arbitri sono prevenuti con noi. Ci dicono che ci siamo comportati male e che queste sono le conseguenze”, queste le parole incriminate dal Procuratore Giuseppe Chiné che convocherà Sarri. 

Bisognerà chiarire e argomentare il tutto, dopo le dichiarazioni post Lazio Napoli. Il Corriere dello Sport, specifica, che serviranno uno o due mesi prima di eventuali deferimento o sanzioni. Intanto c’è questa volontà da parte della Procura Federale di ascoltare il tecnico ex Juve e Napoli e capire meglio la situazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Lazio, società furibonda con gli arbitri: comunicato shock

Maurizio Sarri Lazio deferimento dichiarazioni post Napoli- Stopandgoal.com – La Presse