Atalanta, accuse shock: “Costretti a cercare altra squadra”, parla la moglie

Il calciomercato dell’Atalanta toglie altri pezzi a Gian Piero Gasperini. Il tecnico si è lamentato in pubblico con la società per il mancato arrivo di calciatori utili alla sua filosofia di gioco ma addirittura presto potrebbe dire addio a qualche altro calciatore di livello.

Calciomercato Atalanta, accuse shock: va via

Il finale di calciomercato rischia di far perdere diversi calciatori all’Atalanta. L’addio di Freuler è solo il primo della rivoluzione finale: la squadra di Gasperini si troverà di fronte ad un cambiamento radicale. I top club hanno messo nel mirino i migliori della rosa orobica e nelle prossime ore ci saranno importanti novità. Le difficoltà di operare in entrata e la volontà di alcuni calciatori di lasciare per andarsi a giocare competizioni di maggior rilevanza ha portato Gasperini a restare “orfano” di alcuni dei suoi uomini di fiducia

L’Atalanta è ancora un vero e proprio cantiere sul mercato. Il futuro di diversi top player è in bilico dopo il finale di stagione che non ha portato la Dea in Europa. Gasperini non è felice del mercato in entrata ma presto potrebbe anche essere ancora meno felice per le prossime uscire.

Secondo le ultime notizie di mercato, l’Atalanta potrebbe cedere Ruslan Malinovskyi nei prossimi giorni. Dopo Freuler, Gasperini potrebbe dire addio a due pilastri della sua Dea e rimpiazzarli non sarà semplice.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Atalanta Malinovskyi
Atalanta Malinovskyi – Stopandgoal.com (LaPresse)

Calciomercato Atalanta, annuncio shock della moglie di Malinovskyi

L’Atalanta rischia di perdere Ruslan Malinovskyi negli ultimi giorni di mercato. Sulle sue tracce, infatti, c’è il forte interesse del Nottingham Forest ma anche del Tottenham che sta provando ad inserirsi.

La volontà di Malinovskyi non era quella di dire addio all’Atalanta. Ad annunciarlo è la moglie che, su Instagram, ha postato due storie in cui si è sfogata pesantemente contro la dirigenza orobica. Da capire se si tratta di volontà della società o se c’è stata qualche frizione con Gasperini, come accaduto in passato con Gomez.

“Ragazzi, la nostra casa a Bergamo l’abbiamo comprata già 2 anni fa. Solo adesso è stata completata e ci siamo trasferiti e pian piano finiremo con le scatole. Bergamo è casa nostra, non ne abbiamo un’altra. Però il calcio e la vita sono cose unite e per me non c’è niente di più importante della famiglia e della carriera di Ruslan. Se non può rimanere all’Atalanta deve trovare un’altra soluzione. Certo che per noi è un vero peccato, però la vita del calcio è così e lui deve pensare al suo futuro come calciatore e professionista”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, addio Malinovskyi: altro annuncio della moglie

Cessione Malinovskyi, la moglie: “Atalanta? Costretti a cercare altre opzioni”

La cessione di Ruslan Malinovskyi è ormai quasi certa, stando alle parole della moglie. Nella prima partita, infatti, è rimasto in panchina, entrando solo sul finale. La moglie del trequartista ucraino, su Instagram, ha chiarito la situazione.

“Noi qui a Bergamo siamo felici, non eravamo pronti a dover cambiare vita. La finestra di mercato sta volgendo al termine e ora siamo costretti a cercare opzioni. Cercare…perché c’è un motivo serio. Dovete leggere tra le righe. Ruslan si stava preparando per la nuova stagione e ci siamo trasferiti nella nuova casa ma qualcosa è andato storto. Dovete sapere solo che nessunon sarebbe andato da nessuna parte. Vi dico questo perché per me è importante. Perché voi siete la parte grande della squadra”.

LEGGI ANCHE >>> Malinovskyi al Tottenham: già trovato il sostituto

Calciomercato Atalanta Malinovskyi
Calciomercato Atalanta Malinovskyi barak – Stopandgoal.com (LaPresse)