Calciomercato: è fatta per Ronaldo, ma non avrà la 7

Cristiano Ronaldo è pronto ad approdare nel suo nuovo club in questa finestra di calciomercato. Secondo le ultime notizie, però, il portoghese non vestirà la sua iconica maglia numero ‘7’ nella prossima stagione.

Calciomercato: Cristiano ‘sì’,  la 7 ‘no’

Sta per terminare la telenovela legata al futuro di Cristiano Ronaldo. Dopo aver comunicato la sua volontà di lasciare il Manchester United ad un solo anno dal suo ritorno, CR7 avrebbe anche deciso per quale club firmare in questo calciomercato. 

I presupposti per un ‘matrimonio’ ci sono tutti, sopratutto perchè il club parteciperà alla prossima edizione della Champions League, fattore fondamentale nella decisione finale di Ronaldo. La particolarità dell’operazione però, sta tutta nella maglia. Infatti, qualora il portoghese dovesse firmare per questo club, ci sarebbe la possibilità di non vederlo indossare la sua iconica maglia numero 7.

Secondo le ultime notizie di calciomercato Ronaldo avrebbe dichiarato a Mendes la volontà di trasferirsi al Bayern Monaco, squadra dove la maglia numero ‘7’ è attualmente occupata da Serge Gnabry. Con l’arrivo del fenomeno di Madeira l’esterno tedesco cederà la maglia o si potrebbero creare già delle tensioni?

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Calciomercato Ronaldo, stopandgoal.com (La Presse)
Calciomercato Ronaldo, stopandgoal.com (La Presse)

Ronaldo al Bayern solo se Lewandoski parte

La trattativa che porterebbe Cristiano Ronaldo al Bayern Monaco si potrebbe sbloccare solo nel momento in cui Lewandoski lascerà la Baviera. L’attaccante polacco è sempre più desideroso di lasciare la Germania in direzione Spagna, Barcellona.

L’opzione Ronaldo al Bayern è ricca di fascino e suggestione, non solo perchè il portoghese continuerebbe a giocare a livelli altissimi alla sua età, ma sopratutto perchè allargherebbe il proprio curriculum giocando nel quarto top campionato europeo dopo Italia, Spagna ed Inghilterra.

Possibilità di vedere un Ronaldo senza la maglia numero ‘7’? Nessun problema. In passato già è successo in due occasioni: ad inizio carriera con lo Sporting, quando vestiva la maglia numero 28, ed al primo anno col Real Madrid, dove dovette vestire la maglia numero ‘9’ visto che la ‘7’ era occupata da Raùl.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie futuro Cristiano Ronaldo: per la Roma è solo un sogno?

Bayern forza CR7

Ronaldo al Bayern significherebbe per Nagelsmann avere uno degli attacchi più forti della storia del calcio. CR7, Manu, Gnabry e Sanè, con l’aggiunta del tuttofare Muller, potrebbero rendere il club tedesco una delle favorite della prossima Champions League, accontentando così la fame di vittoria in questa competizione del fenomeno di Madeira.

LEGGI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo: accettata la proposta di cessione, le ultime

Calciomercato Ronaldo, stopandgoal.com (La Presse)
Calciomercato Ronaldo, stopandgoal.com (La Presse)