Addio alla Serie A: va ad allenare in Champions League

Ultimissime notizie sulla scelta del nuovo allenatore per la prossima stagione. Il tecnico dice addio al campionato italiano per approdare in una nuova squadra in Europa che giocherà in Champions.

Serie A: c’è l’addio, va in Champions

Scelta a sorpresa da parte del tecnico che ha deciso di rompere i rapporti con la squadra di Serie A. Il motivo sono alcune incongruenze su mercato e progetto, con la scelta dell’allenatore che è arrivata verso una nuova sfida in vista della prossima stagione.

Alla fine la scelta sembra stata fatta. Igor Tudor torna ad allenare dopo l’Hellas Verona. Il tecnico ha detto addio al progetto scaligero visti alcuni problemi legati alle scelte della società sul calciomercato. Per questo le strade si sono separate e ora arrivano nuovi aggiornamenti sul futuro dell’allenatore.

Sarà in Francia con il Marsiglia che allenerà Tudor.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Tudor Marsiglia allenatore
Tudor Marsiglia allenatore

Marsiglia: Tudor è il nuovo allenatore

Dopo l’addio inaspettato di Sampaoli, per una rottura con la società francese è arrivata la decisione del Marsiglia di scegliere Igor Tudor come nuovo allenatore. Il club è rimasto colpito dalla crescita del tecnico e dal lavoro fatto con il Verona e per questo motivo ha deciso di scegliere lui dopo l’addio con l’ex tecnico.

Tudor ha accettato subito l’offerta del Marsiglia e non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura in Francia. Il tecnico, dopo aver fatto una grande stagione con l’Hellas mostrando il suo calcio avrà l’occasione di mettersi in mostra anche in Champions League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Marsiglia: Tudor per la panchina

Calciomercato: Tudor pronto a fare colpi

Tudor arriverà al Marsiglia per allenare nelle prossime ore. Infatti, già nella giornata di lunedì sarà a disposizione per firmare, poi via al mercato. Il tecnico potrebbe aver l’occasione di pescare nuovi colpi dalla Serie A.

L’allenatore avrà l’ok della società per nuovi colpi e ha avuto anche garanzia di poter arrivare a diversi acquisti di mercato. Allo stesso tempo però lui vuole valutare la squadra e poi decidere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Hellas Verona: addio Tudor, il sostituto

tudor
tudor