Serie A, ecco i 7 arbitri cacciati: sono tutti big

Rivoluzione totale in Serie A. L’AIA (Associazione Italiana Arbitri) ha infatti deciso di cacciare 7 dei loro migliori arbitri. Le ultime.

Serie A: 7 arbitri cacciati

La prossima stagione di Serie A si prospetta essere una di quelle di più durature ed innovative della storia. Nei scorsi giorni l’AIA, negli avvicendamenti classici che l’associazione compie tra una stagione e l’altra, ha compiuto importanti modifiche alla CAN (Commissione Arbitri Nazionale). 

Le decisioni hanno del clamoroso, vedendo l’AIA arrivare ad escludere importanti figure dell’arbitraggio italiano ed aggiungerne delle nuove rivoluzionarie.

Come riportato anche da La Gazzetta dello Sport, l’AIA ha promosso 5 nuovi arbitri al CAN, escludendone 7, tra i quali rientrano alcuni dei migliori delle ultime stagioni. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Serie A, arbitri, stopandgoal.com (La Presse)
Serie A, arbitri, stopandgoal.com (La Presse)

AIA: tra i dismessi c’è anche qualche big

Tra i 7 arbitri dismessi dall’AIA presenti anche Giacomelli e Pasqua, due tra i più longevi direttori di gara della Serie A.

Tra gli esclusi eccellenti presenti anche Calvarese di Teramo e Marini di Roma che, a differenza dei precedenti due che sono stati esclusi per provvedimenti disciplinari, hanno presentato di loro spontanea volontà le dimissione dall’associazione. Nel caso dell’abruzzese, la decisione era stata presa già un anno fa in merito a nuove opportunità di lavoro che gli si erano presentate, come quella da opinionista ad Amazon Prime Video e quella da consulente sportivo alla Roma.

Tra gli assistenti esclusi al prossimo CAN, invece, troviamo Longo e Paganessi per limiti d’età mentre  Della Croce, Avalos, Lanotte, Grossi, Nuzzi, Robilotta e Muto per valutazioni tecniche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus: niente Di Maria, ecco chi sarà il nuovo esterno

Serie A: nuovi arbitri ed assistenti

Nella prossima stagione di Serie A si potrà contare su 50 nuovi arbitri ed 84 assistenti. 

Con l’esclusione di figure storiche dal prossimo CAN come quelle di Giacomelli, Pasqua, Calvarese e Marini, tutte le attenzioni sono state rivolte alla promozione di Maria Sole Ferrieri Caputi, arbitro della sezione di Livorno, che diventerà il primo direttore di gara donna ad arbitrare nella prossima stagione di Serie A. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus: Fabio Cannavaro il sostituto di Allegri

Serie A, arbitri, stopandgoal.com (La Presse)
Serie A, arbitri, stopandgoal.com (La Presse)