Calciomercato Inter, ok visite mediche: annuncio in arrivo

L’Inter sta per annunciare uno dei colpi più sensazionali di questo calciomercato dopo l’ok alle visite mediche.

Inter, si chiude l’affare dopo le visite mediche

Merito alla presidenza, a Zhang, che ha saputo riportare entusiasmo e capitali a Milano. A Beppe Marotta, che in questi anni ha costruito sempre squadre competitive e che con quest’ultimo colpo dimostra di essere forse il migliore di sempre nel suo ruolo.

Merito anche, forse in misura minore, all’avvocato Angelo Capellini, che oggi ha scambiato tutta la documentazione necessaria alla conclusione dell’affare. Autorizzazione alle visite mediche compresa: l’appuntamento è a mercoledì prossimo, nella consueta sede del CONI.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

E vengono subito alla mente le immagini di qualche anno fa, quando Lukaku completava le visite mediche con l’Inter per poi portarla allo scudetto.

mercato inter lukaku visite
Visite mediche per Romelu Lukaku, stopandgoal.com (LaPresse)

Una folla di tifosi festanti assieme a giornalisti e fotografi da tutta Europa all’epoca accolsero Big Rom, che non è riuscito a stare lontano da tutto questo per più di un anno.

Inter-Lukaku, ma come ha fatto Marotta?

Come ha fatto Marotta a riportare Lukaku al Chelsea in questa sessione di mercato? Appena 12 mesi l’aveva venduto a 115 milioni, oggi lo riprende in prestito, con un ingaggio in linea coi parametri societari (che quindi il belga ha dovuto tagliare).

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Affare Dybala: Milito parla del futuro della Joya

Romelu Lukaku saluta i tifosi dell’Inter durante le visite mediche del 2019, stopandgoal.com (LaPresse)

La risposta è semplice: tempismo. L’anno scorso Marotta ha massimizzato l’innamoramento del club londinese per il bomber, mentre quest’anno ha incassato i mugugni che Big Rom ha cominciato a lasciar andare già dallo scorso gennaio, per tessere silenziosamente la tela. Anche perché Tuchel non stravede per Lukaku.

Marotta parte sornione: 5 milioni per il prestito di 1 anno. Dieci, gli rispondono da Londra, più bonus. Si chiude a 8 milioni più 4 di bonus. Una specie di miracolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, blitz di Adriano Galliani in sede

Inter, i numeri di Lukaku nell’ultimo anno

Come abbiamo detto, le cose non sono andate bene a Londra per il belga. Per lui soltanto 15 gol e 2 assist in 44 presenze stagionali. L’Inter però è convinta di ritrovare un grande bomber con Romelu Lukaku.