Niente Mondiali 2022: il ct si è dimesso, è ufficiale

Arriva la notizia confermata con un comunicato ufficiale che gela i tifosi della Nazionale. Il commissario tecnico ha deciso di presentare le dimissioni che sono state accolte dalla Federazione che ha già individuato il sostituto.

Addio Mondiali 2022: il CT si è dimesso

Ancora una volta la Nazionale dovrà ripartire con un nuovo progetto, perché l’allenatore ha deciso di dire addio. Niente Mondiali 2022 e dunque separazione con un comunicato lampo che ha sconvolto tutti come se fosse arrivata la conferma. Già lo scorso anno c’era stato l’esonero del tecnico a causa di alcune accuse gravi, ora arriva la sua scelta che non gli permetterà di continuare con la Nazionale.

Il Galles di Giggs si è qualificato ai Mondiali 2022 ma ha presentato le dimissioni. E’ avvenuto tutto nelle ultime ore, con il comunicato che saluta il tecnico e annuncia il sostituto per la federazione gallese che si è qualificata per il Qatar nello spareggio finale con l’Ucraina.

Ryan Giggs si è dimesso dal Galles come commissario tecnico. Svelato il motivo della scelta, è lo stesso dello scorso anno quando è stato esonerato. Il sostituto torna, lo scorso anno ha affrontato l’Italia di Mancini agli Europei.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Giggs dimissioni galles page
Giggs dimissioni galles page

Galles: Giggs si dimette, scelto il sostituto

Dopo l’anticipazione data da Sky Sport Uk è arrivata anche la conferma con il comunicato ufficiale: Ryan Giggs si è dimesso dal ruolo di CT del Galles a causa di accuse di violenza domestica, ricevute nel 2021, contro la sua ex fidanzata.

Il Galles riparte ancora una volta da Robert Page come ct dopo l’addio di Giggs. Era il suo vice e già lo scorso anno era stato scelto ad interim dopo l’esonero di Giggs per accuse di violenza sessuale, poi era tornato e questa volta per le stesse accuse ha deciso di dimettersi lui di persona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali 2022: ripescaggio Italia

Robert Page il ct del Galles ai Mondiali 2022

Non ci sarà Giggs con il Galles ai Mondiali in Qatar dopo le dimissioni, è stato scelto Robert Page ancora. Il tecnico ha guidato già la Nazionale lo scorso anno per un breve tempo ed è stato il vice di Giggs per due anni giocando anche a Euro 2020 contro l’Italia nel Girone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali: la Polonia lo esclude

Ryan Giggs Galles dimissioni
Ryan Giggs Galles dimissioni