Milan: contestazione dei tifosi, nuova proprietà nel caos

Torna la paura dei tifosi rossoneri dopo una grande annata chiusa con la vittoria dello scudetto. La società rossonera vincente con Elliot ha ceduto il Milan nelle mani di Red Bird che ora è già contestato.

Milan nel caos: nuova proprietà contestata

Non arrivano segnali incoraggianti e allora i tifosi non possono fare altro che contestare la nuova proprietà. Un mese dopo la vittoria dello scudetto in casa Milan si respira un’aria completamente diversa. Nervosismo per i rinnovi di Maldini e Massara che ancora non sono stati annunciati e mercato che non decolla a differenza delle altre big di Serie A. Per questo motivo scoppia il caos.

Non è assolutamente quello che si aspettavano i tifosi, che viaggiavano sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria dello scudetto e speravano in qualche grosso colpo di mercato immediato. Non è stato così, anzi, ci sono anche le situazioni legate a Maldini e Massara che portano i tifosi del Milan a contestare la nuova proprietà. Un momento delicato per la piazza rossonera dopo le gioie vissute nelle scorse settimane grazie al ritorno del titolo di Serie A.

Contestazione dei tifosi del Milan contro la nuova proprietà di Red Bird. Svelato anche il motivo del duro attacco alla nuova società rossonera che ancora non ha nemmeno iniziato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

contestazione tifosi milan RedBird
contestazione tifosi milan RedBird

Milan: contestazione dei tifosi a Red Bird

Nessuno sembra credere alla rottura e separazione tra il Milan con Maldini e Massara, ma questa situazione di incertezza non piace alla tifoseria che contesta la nuova proprietà RedBird come se stesse gestendo un club qualsiasi e non un top club come il Milan.

Allo stesso tempo, i due dirigenti, non sicuri di un contratto (in scadenza tra pochi giorni) non possono operare e quindi il mercato del Milan è completamente bloccato in tutti i sensi. Ecco che allora aumentano i malumori della piazza contro la proprietà del Milan. Ora è il momento di dare una svolta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: ritorno di fiamma per Dybala

Calciomercato Milan: i tifosi ci sperano

Sarà necessario rinnovare i contratti di Maldini e Massara per fermare la contestazione dei tifosi del Milan contro RedBird che non ha garantito un budget importante per fare mercato (circa 60 milioni di euro).

Una cifra che difficilmente permetterà grandi colpi, ma è attraverso il mercato che si può mettere fine a questo nervosismo dei tifosi contro la società del Milan. Il ritorno del nome di Dybala in orbita rossonera ha riacceso le speranze per poter contrastare Inter e Juve che stanno per chiudere colpi di mercato importantissimi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: colpo Acerbi

Maldini Milan
Maldini Milan – stopandgoal.com (La Presse)