Champions League: club espulso, la conferma del presidente

Continuano le battaglie legali nel mondo del calcio che sta prendendo una strada sempre più politica. Uno degli sport più seguiti al mondo sta perdendo molto di appeal e di conseguenza di incassi. Ora uno dei top club rischia grosso.

Champions League 2022/23: un grande club escluso

Sta succedendo di tutto nel calcio con gli investitori che hanno perso tantissimi incassi in questi ultimi anni a causa anche della pandemia mondiale da Covid 19. Ma non è questa l’unica motivazione. Per provare a dare una svolta nel mondo del calcio in Europa dei grandi club hanno dato vita alla Superlega con Real Madrid, Juventus e Barcellona a guidarla con i loro presidenti.

Avviata una battaglia legale tra la Uefa e questi club per la Superlega e Real Madrid, Barcellona e Juventus sono stati minacciati di essere fatti fuori dalla Champions League.

Adesso arrivano anche novità importanti, con uno dei presidenti che si è voluto esporre in prima persona. E’ stato intervistato proprio il presidente del Real Madrid Florentino Perez che ha parlato dell’esclusione dalla Champions League del suo club.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Real Madrid Champions League Superlega
Real Madrid Champions League Superlega

Real Madrid fuori dalla Champions: la risposta di Perez

Espulsione del Real Madrid dalla Champions? E’ stato il presidente della Uefa Ceferin a minacciare i tre club di non partecipare alla grande competizione europea, appena vinta proprio dal Real quest’anno per la 14esima volta.

Intanto, sono queste le dichiarazioni rilasciati a El Chiringuito di Florentino Perez sull’esclusione del Real Madrid dalla Champions League:

“Non abbiamo mai avuto il timore che potesse succedere”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina: colpo dal Real Madrid

Champions: Real Madrid espulso con la Superlega

Il progetto Superlega va avanti, eppure, il Real Madrid può essere espulso dalla Champions League a detta di Uefa e Fifa in caso di partecipazione ad una nuova competizione. Lo stesso destino toccherebbe poi a Juventus e Barcellona in caso di progetto Superlega.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Gnabry al Real Madrid

Champions League: club escluso, la conferma del presidente
Florentino Perez – Stopandgoal.com – La Presse