Serie A: chiesti 600 milioni di risarcimento, tifosi in ansia

Arrivano brutte notizie per il presidente di Serie A e i tifosi del club che ora sono in ansia per quello che può accadere da un momento all’altro. E’ arrivata la sentenza con una sconfitta e la maxi richiesta di risarcimento.

Serie A: stangata per il presidente

Nelle ultime ore è arrivata la conferma, con la sentenza a Milano che ha portato ad una brutta sconfitta per il presidente. Ora dovrà andare in America, dove a New York lo attende la prossima udienza definitiva. Stangata per Urbano Cairo per il contenzioso aperto negli Usa dal fondo statunitense e il maxi risaricmento richiesto da parte di una delle più grandi società finanziarie del pianeta. Si attenderà il prossimo mese, quando a New York ci sarà a fine luglio l’udienza con in ballo la competenza territoriale. Il caso Blackstone coinvolge Cairo e sono stati richiesti 600 milioni di dollari di risarcimento, che sarebbero più di 560 milioni di euro. Il presidente del Torino, che è proprietario dal 2016 del gruppo Rcs, dovrà fare una contromossa con i suoi legali. Nella giornata di ieri è stata «integralmente rigettato l’impugnazione proposta da Rcs MediaGroup», società partecipata dal fondo statunitense Blackstone, che riguarda i lodi arbitrali relativi al contenzioso sull’operazione di vendita e locazione dell’immobile in via Solferino, storica sede del Corriere della Sera, messa a punto nel 2013.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Blackstone Cairo Torino
Blackstone Cairo Torino cessione

Caso Blackstone: Cairo e il Torino nei guai

E’ arrivata la decisione dei giudici riguardo il reato di usura ipotizzato dai legali di Rcs, gruppo condannato al pagamento delle spese processuali, liquidate, in favore di Kryalos, per complessivi 258.842 euro, oltre alle spese generali. Il caso Blackstone e Cairo può portare a gravi conseguenze economiche e riguarda vicende del 2013 e ora, come riportato da Tuttosport, può portare possibili risvolti indiretti sul Torino. Adesso passa tutto alla Supreme Court di New York, con il caso Blackstone che chiede 600 milioni di risarcimento: 300 ai danni dell’azionista Cairo e 300 per la mancata vendita del 2018 ad Allianz Real Estate da ricondursi. Tutti in ansia in Italia per la causa intentata dal fondo americano contro Rcs e Urbano Cairo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torino: Cairo chiama il nuovo allenatore

Cessione Torino: la situazione di Cairo

Certo che se il caso Blackstone dovesse finire per Cairo con un risarcimento maxi da pagare allora si complicherebbero le cose anche per il suo Torino. E’ per questo che i tifosi granata adesso iniziano ad attendere con preoccupazione l’evolversi di questa situazione, dove si saprà qualcosa di più il prossimo mese, quando il 25 luglio ci sarà l’udienza fissata a New York sul caso Blackstone che coinvolge Cairo e il Torino che può essere ceduto se la vicenda dovesse andare nel modo peggiore possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Torino: doppio colpo dall’Inter

Blackstone Cairo Torino cessione
Cairo Belotti Torino – Stopandgoal.com – La Presse