Milan: ritiro Ibra, andrà a lavorare in Svezia

Arrivano notizie importanti riguardo quello che sarà il futuro dell’attaccante svedese che ha preso una decisione definitiva in vista della sua nuova carriera. Accordo anche con il Milan.

Milan: Ibra si ritira, deciso il futuro

L’attaccante è riuscito a riportare a Milano (sponda rossonera) lo scudetto come aveva promesso al suo arrivo. Tanti scettici su di lui e su quelle parole, ma alla fine è lui ad aver avuto ragione su tutto. Per questo la storia d’amore tra il Milan e Ibrahimovic può andare avanti con un rinnovo particolare. L’infortunio che ha costretto il giocatore alla nuova operazione lo terrà fuori fino a gennaio 2023 in linea di massima e per questo, visto che è in scadenza, può arrivare un nuovo e definitivo accordo per quella che può essere la sua ultima stagione da giocatore. Intanto, resterà sempre vicino alla squadra come già accaduto quest’anno come leader. Ibra per non non si ritira ed è pronto il rinnovo a cifre simboliche tra presenze e bonus obiettivi. E’ questa l’ultima idea di Maldini e Massara raggiunta con il giocatore.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Ibrahimovic ritiro rinnovo
Milan Ibrahimovic ritiro rinnovo

Calciomercato Milan: rinnovo Ibrahimovic, la formula

Già preso appuntamento con la dirigenza rossonera. Per ora è in Svezia a godersi la famiglia. Contratto flessibile tra Ibra e il Milan con un rinnovo fino al termine della prossima stagione che avrà cifre simboliche e bonus legati ai vari obiettivi e presenze. Un vero e proprio patto d’amore quello del prossimo rinnovo tra il Milan e Ibra con un contratto che sarà firmato senza problemi nelle prossime settimane, quando tornerà a Milanello. Questo permetterà alla società di muoversi già per il futuro senza alcun tipo di problema, visto che ora dovrà recuperare per 7 mesi circa dal grave infortunio al ginocchio, l’ennesimo di carriera che però non lo fermerà ancora. Presto però si inizierà a pensare al nuovo ruolo per il futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan: va al Monza

Svezia: accordo con Ibra per il futuro

In vista del ritiro dopo il Milan, Ibra ha già un accordo con la Svezia per andare a lavorare come prima avventura post calciatore. L’idea di Ibrahimovic e della federazione è di lavorare insieme con un ruolo di rappresentanza, come ambasciatore del calcio svedese. Come confermato da La Gazzetta dello Sport, sembra questa la decisione finale di Ibra in vista del ritiro da calciatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: incontro a Milano per chiudere

ritiro Ibrahimovic rinnovo Milan
ritiro Ibrahimovic rinnovo Milan