Mondiali 2022: scandalo FIFA, pronto il risarcimento

Le ultimissime notizie riguardo i Mondiali 2022 e la situazione che sta scatenando un putiferio. Adesso arrivano novità importanti.

Mondiali 2022: scoppia lo scandalo

Davvero incredibile quello che è accaduto in vista dei prossimi Mondiali. Sono arrivati aggiornamenti che possono mettere nei guai l’immagine della FIFA riguardo il prossimo grande torneo. Perché in questi anni è arrivato un duro attacco su più fronti da parte di stampa e tifosi contro la FIFA per lo sfruttamento dei lavoratori per i Mondiali 2022. Intanto, non è soltanto questa la notizia che ha creato scandalo. Infatti, c’è stato anche un chiaro attacco contro la FIFA che avrebbe nascosto le numerosi morti dei lavoratori in Qatar pronti ad essere risarciti. Il noto quotidiano britannico The Guardian ha svelato che sono state 6.500 le morti dei lavoratori mentre costruivano infrastrutture per ospitare la prima Coppa del Mondo del Medio Oriente. Mentre Infantino e la FIFA hanno dichiarato che quel numero di persone non superava le 3 scomparse.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Brasile Argentina mondiali 2022
Mondiali 2022 FIFA lavoratori

Mondiali 2022 in Qatar: risarcimento per i lavoratori

Amnesty International ha chiesto alla FIFA di stanziare 440 milioni di dollari per risarcire i lavoratori migranti sfruttati per la costruzioni delle infrastrutture necessarie per i Mondiali in Qatar 2022. La risposta da parte della FIFA ancora non è arrivata e bisognerà attendere per saperne di più. Duro attacco pro i lavoratori per i Mondiali 2022 in Qatar. Adesso la FIFA è sempre più nell’occhio del ciclone e bisognerà capire come andrà a finire con il risarcimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali: esonerato il nuovo ct

Risarcimento Mondiali in Qatar: la situazione

Bisognerà attendere nelle prossime settimane per saperne di più riguardo quanto accaduto sui Mondiali 2022 in Qatar e i lavoratori sfruttati in Medio Oriente. Intanto, continuano le proteste da parte di tante Nazioni per quello che è successo in questi anni in Qatar. Tante sarebbero le morti nascoste per i lavoratori in cantiere anche sfruttati e per questo ora c’è una lotta contro la FIFA e i Mondiali 2022 per questo argomento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ripescaggio Italia: la notizia sui Mondiali 2022

Mondiali 2022 ricorsi fifa
Mondiali 2022 fifa