Mourinho al Barcellona: l’annuncio arriva dal portoghese

Ecco tutte le novità di calciomercato. Arriva direttamente dalla Spagna una notizia che riguarda José Mourinho e il Barcellona: ecco tutti i dettagli.

Mourinho al Barcellona: cosa è successo

Mourinho al Barcellona? Ecco tutti i retroscena e i dettagli su ciò che è accaduto. E’ stato raccontato tutto nel corso di una trasmissione televisiva spagnolo.

L’allenatore portoghese della Roma Mourinho, è protagonista del documentario ‘Report+’ programma del canale spagnolo Vamos di Movistar Plus+. Il tecnico ha analizzato il suo passato da ‘traduttore’ e assistente di Robson e Van Gaal al Barcellona.

Mourinho ha anche parlato del suo possibile approdo al Barcellona nel 2008, negando che fosse stato vicino alla firma. Ecco ciò che ha detto.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Mourinho – Stopandgoal.com – La Presse

Mourinho vicino al Barcellona, le sue dichiarazioni

Nel corso del documentario sul Barcellona, in onda in Spagna, c’è stato anche spazio ad un momento dedicato a Mourinho. Lo Special One, infatti, ha avuto l’opportunità di allenare il Barça nel 2008.

Mourinho però, nel corso dell’intervista, ha smentito l’ipotesi del suo arrivo a Barcellona.

“Ci siamo visti e mi hanno chiesto di fare un’analisi della situazione della squadra, in un momento brutto, di transizione, difficile. Quello che me l’ha chiesto è stato un top del club. L’ho fatto, ma niente di più. Poi, fortunatamente per me, la storia è finita lì”,  Mourinho, poi, il 2 giugno 2008 è diventato allenatore dell’Inter. Club con il quale è riuscito a vincere il triplete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Calciomercato Roma, dall’Inghilterra: colpaccio e Juventus beffata

Roma: Mourinho pensa alla finale di Conference League

Al di là di quello che riguarda il passato, e di un possibile approdo di Mourinho al Barcellona che è fallito, José adesso resta al suo posto e cioè alla Roma. Il portoghese è a lavoro per programmare le ultime due sfide, contro il Torino in campionato e la finale di Conference League contro il Feyenoord.

Queste le sue parole a Sky Sport. “La finale di Conference è la più importante della mia carriera. L’abbiamo voluta fortemente. Voglio vincerla. Penso al percorso fatto in Europa, arriveremo a 15 partite con la finale”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Ripescaggio Italia ai Mondiali, arriva l’annuncio di Gravina

Mourinho – Stopandgoal.com – La Presse