Inter: salta la finale, non potrà giocare per infortunio

Annuncio ufficiale, nella conferenza stampa Inter alla vigilia della finale di Coppa Italia contro la Juventus: parla Simone Inzaghi.

Inter: non ci sarà contro la Juve, parla Inzaghi

E’ la vigilia della finale di Coppa Italia, l’Inter affronterà la Juventus domani alle 21:00 allo Stadio Olimpico di Roma, nell’ultimo atto della coppa nazionale. La squadra nerazzurra, dopo l’ultima seduta di allenamento ad Appiano Gentile, è volata a Roma.

Queste le parole di Simone Inzaghi che ha fatto il punto sugli infortunati Inter.

“Pensiamo solo alla finale di Coppa Italia, ho tutti i giocatori a disposizione tranne Vecino che ha avuto un piccolo problema, tornerà tra 3-4 giorni. Bastoni è recuperato, lo valuterò domani mattina. Poi ho dei dubbi a livello di formazione: deciderò solo dopo la piccola rifinitura di domani”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

inzaghi
inzaghi

Inter: la conferenza stampa di Inzaghi

Questi altri passaggi della conferenza stampa di Inzaghi alla vigilia della gara di Coppa Italia contro la Juventus.

“C’è grande orgoglio da parte mia e della squadra, stare qui a giocarsi un trofeo è sempre importante. Non esistono ricette per vincere, servirà corsa, determinazione e concentrazione. Dobbiamo dare il  120% per alzare il secondo trofeo stagionale”.

“Il futuro è domani dove dobbiamo cercare di vincere. Poi ci sarà il finale di campionato con le ultime partite. Se penso al giorno di presentazione, dell’8 luglio, dico che è stato fatto un grosso lavoro. Non mi sarei aspettato tutto questo”. 

Juventus? Conosciamo bene la squadra, li abbiamo affrontati tre volte. Sono state gare diverse, dal punti di vista tattico. Mi aspetto una gara aperta dove bisognerà interpretarla nel modo migliore possibile: sappiamo chi abbiamo di fronte, i particolari faranno la differenza”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: pronti 70 milioni, l’Inter cede Lautaro Martinez

Inter: la stoccata di Inzaghi al Milan

Sarà un finale di stagione avvincente per l’Inter che dovrà lottare anche per lo Scudetto con il Milan. Questo il pensiero di Simone Inzaghi. 

“Anche se era stato deciso prima, dico che sarebbe stato meglio giocare la finale di Coppa Italia alla fine della Serie A. Ho affrontato finali da giocatore e allenatore, non è un problema giocare a ridosso del campionato”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, infortunio e tegola prima della Juve: non convocato

Conferenza stampa Inzaghi – Stopandgoal.com – La Presse