Milan: 7 anni di carcere, la condanna ufficiale

Un momento delicato quello per il Milan e i suoi tifosi a causa di una condanna arrivata in queste ore. Decisione definitiva che cambia tutto.

Milan: condanna ufficiale

Il Milan si sta giocando la vittoria dello scudetto dopo molti anni, eppure non va tutto alla perfezione per i colori rossoneri. Infatti, arriva una novità importante ora riguardo le indagini che erano state avviate. Il capo Ultras del Milan Luca Lucci è stato condannato al carcere e il motivo è davvero incredibile. Una situazione spiacevole che però va avanti da tempo e ora che le indagini si sono concluse è arrivato anche la condanna del carcere per Lucci del Milan, storico capo ultras.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Lucci Milan
Lucci Milan

Lucci Milan: condannato al carcere

Condanna di primo grado per 7 anni di carcere per Luca Lucci, storico capo ultras della Curva Sud del Milan, che qualche giorno fa ha creato una magia incredibile nello stadio di San Siro nella gara vinta contro la Fiorentina. La decisione del gup di Milano, Chiara Valori, è arrivata in queste ore con 7 anni di carcere per Lucci, ultras del Milan che è finito dietro le sbarre già lo scorso dicembre. Ora anche altri tre imputati hanno invece patteggiato pene comprese tra i due anni e quattro mesi e i tre anni e quattro mesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: accetta 30 milioni

Milan: tifosi vicini la squadra

Il Milan è molto legato ai suoi tifosi ma si dissocia dalla vicenda Lucci. Intanto, i tifosi rossoneri resteranno tutti vicini alla squadra di Stefano Pioli che sono stati l’arma in più in questa stagione, in particolare nell’ultima partita di campionato contro la Fiorentina. San Siro tremava e ora nelle prossime tre giornate, con soltanto la partita con l’Atalanta in casa, si deciderà il futuro del Milan per la lotta scudetto. La certezza è che i tifosi resteranno ancora una volta al fianco del Milan fino alla fine con la speranza finale di vittoria del titolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: dichiarazione d’amore

Lucci Milan carcere
Lucci Milan carcere