Serie A: non si iscrivono al campionato, club nei guai

Il calcio italiano è pronto al cambiamento. Arrivano importantissime novità e sanzioni pesanti per quanto riguarda la storia della Serie A.

Serie A: club nei guai

Il calcio italiano non ha altre strade per riprendersi a livello economico e riguardo la sicurezza dei club. Per questo motivo ci sarà un cambiamento importante che è stato annunciato da parte del presidente FIGC, Gabriele Gravina, riguardo l’indice di liquidità in Serie A che mette a rischio diversi club. Si è tenuto ieri a Roma il Consiglio Federale riguardo varie questo del calcio italiano. Questo mette allerta tante società che possono finirei anche nei guai per le iscrizioni ai prossimi campionati. E’ stato imposto un valore di indice di liquidità di Serie A a 0,5 per la Lega Serie A e di 0,7 per la Lega Serie B e Lega Pro. I parametri da tenere d’occhio saranno due: il patrimonio e ricavi/costo del lavoro.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Serie A indice liquidita figc
Serie A indice liquidita figc

Serie A: indice liquidità, le nuove norme

Ha condizionato e non poco le ultime sessioni di calciomercato, come riportato da La Gazzetta dello Sport, ecco perché è in arrivo un cambiamento importante riguardo l’indice di liquidità in Serie A con il parametro che può mettere a rischio l’iscrizione al campionato per diversi nuovi club. Fissandolo a 0,5 gli attivi dovranno coprire il 50% delle spese. Modifiche approvate con anche un po’ di scetticismo per alcune società che ora temono il peggio in vista delle prossime stagioni. E’ arrivato anche la conferma da parte del presidente Casini che ha avvertito le società di Serie A per l’iscrizione ai prossimi campionati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: nuovi arrivi in Serie A

Plusvalenze Serie A: altri cambiamenti

Non è soltanto con l’indice di liquidità che in Serie A e nel calcio italiano si sistemeranno le cose. Perché le squadre dovranno essere tenute sotto controllo sotto più punti di vista, come ha confermato Gravina. Infatti, il presidente FIGC, ha voluto affrontare anche il tema plusvalenze Serie A oltre all’indice liquidità, con una proposta politica in arrivo a maggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter: lascia la Serie A

Serie A indice liquidita figc
Serie A indice liquidita