Atalanta: Gasperini non si presenta, il suo vice è una furia: le parole

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini pareggia in modo clamoroso contro il Torino con un rocambolesco 4-4. Gli orobici restano fermi all’ottavo posto in classifica e inseguono la Fiorentina in zona europea. Va meglio al Torino in ottica obiettivo finale.

Atalanta, Gritti: “Penalizzati dall’arbitraggio”

Al termine del match tra Atalanta e Torino, Tullio Gritti ha analizzato il pareggio maturato al Gewiss Stadium. Ecco le sue parole a DAZN.

Pensavamo di poterla vincere ma sapevamo che il Torino ci avrebbe messo in difficoltà. Abbiamo subìto un gol su un presunto fallo che ancora ora non siamo riusciti a vedere per bene. Di solito fanno sempre vedere le riprese da vicino e Djimsiti dice che è stato sgambettato. Non penso che sia caduto da solo o che si sia sgambettato”.

Rigore Torino? “Anche quella è una situazione che andava rivista al VAR. Mi sembra molto molto tirato quel rigore”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Tullio Gritti Atalanta
Tullio Gritti Atalanta – stopandgoal.com

Gritti a DAZN: “Diamo fastidio, ci penalizzano sempre”

Scontenti dell’arbitraggio?Alla fine è sempre questo. Quest’anno ne abbiamo avute tante di queste situazioni. Molte sono passate in silenzio, forse perché siamo l’Atalanta e diamo fastidio quando siamo lì in alto. Ci hanno tolto dei punti che ci potevano permettere di lottare per qualcosa di più serio“.

Classifica?Ormai è andata così e possiamo farci davvero molto poco. Ma non è solo colpa nostra se stiamo lottando per entrare in Europa“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Atalanta: esonero Gasperini, i dettagli

L’Atalanta recrimina, Marelli: “Due rigori c’erano, uno no”

Al termine della partita tra Atalanta e Torino, Luca Marelli, ex arbitro e attuale moviolista di DAZN, ha parlato delle situazioni complesse del match.

Episodi Atalanta-Torino? “Su 4 rigori, Abisso ne ha presi bene due, uno non poteva vederlo, uno invece non c’è. Sul gol del vantaggio del Torino Gritti si lamenta per un fallo su Djimsiti ma non possiamo esprimere un parere, perché non ci sono immagini da vicino. Il primo rigore del Toro? Io non vedo niente, il VAR non può intervenire perché è una scelta soggettiva. Bisogna lavorare, perché questi rigori non si possono assegnare”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Atalanta: addio Zapata, ecco dove andrà

Gritti Atalanta
Gritti Atalanta – stopandgoal.com