Napoli: lite con De Laurentiis, li caccia tutti

In tre giornate il Napoli si è complicato il presente dicendo addio allo scudetto, ma anche il futuro. Spalletti e calciatori sul filo del rasoio con la società che ha perso la pazienza insieme ai tifosi.

Rivoluzione Napoli: lite con De Laurentiis

Ancora una volta in casa Napoli si va in ritiro punitivo, poi annullato a causa dei problemi sorti all’albergo di Castel Volturno. Complicazioni serie che mettono in guardia proprio il presidente azzurro che deve prendere atto di quanto accaduto. Dopo Empoli Napoli c’è stata una lita tra Edo De Laurentiis con Spalletti e i giocatori. Urla, calci e pugni contro gli armadietti a causa della brutta batosta arrivata allo stadio Castellani in pochissimi minuti. Il vice presidente e figlio di Aurelio ha perso prima di tutti la pazienza per quanto visto. Discussioni che sono continuate in treno e che hanno riacceso momenti di quanto accaduto pochi anni fa nell’era Ancelotti. Adesso Spalletti rischia l’esonero e alcuni calciatori di essere cacciati da Napoli: decide De Laurentiis.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

napoli lite spalletti de laurentiis osimhen
napoli lite spalletti de laurentiis osimhen

Napoli: De Laurentiis esonera Spalletti, tre alternative

Non sembrano più essere buoni come prima i rapporti tra il presidente e l’allenatore del Napoli. Per questo si pensa al futuro anche senza Luciano. Come svelato da Tuttosport ci sono già diversi nomi pronti per la panchina. Sono De Zerbi, Gasperini e Italiano che possono firmare con il Napoli al posto di Spalletti. Tre nomi che per gioco e carattere piacciono molto al presidente e che già in passato ha provato a trattare, soprattutto i primi due. Da capire a fine stagione quale sarà la decisione finale presa da De Laurentiis riguardo un possibile esonero di Spalletti e un nuovo allenatore a Napoli: tre i sostituti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli: via Meret

Calciomercato Napoli: Osimhen va via, c’è l’Arsenal

Oltre a Spalletti anche Osimhen può lasciare il Napoli. Ci si aspetta una vera rivoluzione in casa Napoli con la società pronta a vendere tutti al giusto prezzo. Non ci saranno incedibili per quanto dimostrato fino ad oggi. Rottura tra l’ambiente e Osimhen che non ha apprezzato la contestazione dei tifosi del Napoli a Empoli. Ora anche il giocatore è pronto ad andare via e c’è l’Arsenal che lo vuole prendere. Infine, ci sono Zielinski che piace in Germania, Fabian Ruiz e Lozano in Spagna. Tanti altri non saranno trattenuti come Meret, Ounas, Petagna e Malcuit, tutti pronti a lasciare la maglia azzurra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli in ritiro: annuncio Spalletti

Osimhen
Osimhen Napoli – Stopandgoal.com – La Presse