Guerra Ucraina: Cina, Iran e Corea del Nord si schierano con la Russia

E’ un momento tragico per la popolazione mondiale con la Guerra in Ucraina dopo due anni di pandemia. La Russia invade il paese difeso da Zelensky e ora c’è anche la svolta per il calcio.

Guerra Ucraina Russia: la svolta

La Guerra tra Ucraina e Russia ha colpito tutti anche il mondo del calcio. Intanto, è proprio riguardo questo tema che arriva una notizia molto importante che si collega alle voci circolate nei giorni scorsi. Ora ci sono sempre maggiori conferme riguardo la scelta della Russia di abbandonare la UEFA dopo la Guerra in Ucraina. Prima la Uefa ha deciso di togliere la finale di Champions in Russia a San Pietroburgo e poi ha escluso senza dare la possibilità di scendere in campo tutte le squadre Uefa dalla competizione. Questo ha portato la Federazione russa a pensare ad una scelta estrema. La conferma arriva con Iran, Cina e Corea del Nord che si sono schierate con la Russia per quanto riguarda il mondo del calcio. Per la Guerra in se non sono state prese delle posizioni precise, ma c’è stato l’appoggio verbale di questi paesi alla stessa Russia contro la NATO.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Guerra Ucraina Russia Cina Iran Corea del Nord
Guerra Ucraina Russia Cina Iran Corea del Nord

Russia: amichevoli con Corea del Nord, Cina e Iran

La notizia arriva direttamente dalla TASS, con la Federcalcio russa che valuta amichevoli con Iran, Cina e Corea del Nord per tenere in allenamento e dare ancora spettacolo con il calcio per quanto riguarda la Nazionale. C’è l’appoggio, almeno per il calcio giocato, da parte di alcuni paesi di far affrontare in incontri amichevoli la Russia: Cina, Iran, Corea del Nord, Uzbekistan e Kazakistan sono pronti a scendere in campo contro la Nazionale russa. Questa non è l’unica novità per quanto riguarda la Nazionale russa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Guerra Ucraina Russia: penalizzazione Chelsea

UEFA: la Russia abbandona per l’AFC

Infatti, c’è la seria possibilità che la Russia dica addio alla UEFA e accetti di entrare nella Federazione Asiatica affiliandosi alla AFC. Il motivo è sempre lo stesso, quello che ha portato a sanzioni pesanti da parte della UEFA contro la Federazione russa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Guerra Ucraina: morto un calciatore

Guerra Ucraina Putin
Guerra Ucraina Putin