Guerra Ucraina: decisione shock del Governo, penalizzazione pesantissima

Un bruttissimo momento storico quello che sta attraversando l’Ucraina, con la Russia che continua ad affondare il suo assalto, e con la guerra che incombe sempre di più. Anche il mondo del calcio è scosso, ed in particolare potrebbero arrivare delle sanzioni pesantissime per un club, coinvolto a causa dell’ormai ex presidente oligarca.

Guerra Ucraina: penalizzazione pesantissima per il club

La Guerra in Ucraina sta vedendo coinvolto anche il mondo del calcio, con diversi giocatori che sono usciti alla scoperta su questo brutto momento storico, ed alcuni club che potrebbero ricevere alcune sanzioni pesanti. Intanto, stando alle ultimissime notizie riportate dal The Sun, pare che il Chelsea possa essere penalizzato di ben 9 punti in campionato. Il motivo? Qualora l’ex presidente Abramovich decidesse di non vendere il club ad una nuova proprietà appartenente ad uno dei Paesi che ha deciso di sanzionare la Russia, il Governo potrebbe prendere delle misure drastice.

Una notizia che adesso mette ancora di più nei guai i Blues, che a quel punto potrebbero rischiare addirittura la qualificazione alla prossima Champions League. Adesso ci sarà da capire come si svilupperà ulteriormente la vicenda nei prossimi giorni, con il Governo del Regno Unito che tiene d’occhio i prossimi movimenti.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Putin Guerra Abramovich (La Presse)

Chelsea penalizzato: misura anti-Abramovich del Governo

Il Chelsea potrebbe essere penalizzato di 9 punti in campionato. E’ questa l’ultima notizia trapelate dall’Inghilterra, e che spiega di come Abramovich possa ulteriormente complicare i piani dei Blues. L’oligarca ha dei legami importanti con Putin, ed è per questo che il Governo inglese ha sottolineato di come Abramovich non riceverà un centesimo dalla vendita del club londinese. Inoltre ci sono dei forti dubbi sulla destinazione dei proventi dell’operazione. Guai su guai quindi, con la lista degli investitori che intanto si restringe.

LEGGI ANCHE: Guerra Ucraina Russia: calcio sotto choc, è morto

POTREBBE INTERESSARTI: Guerra Ucraina: Tuchel scappa dal Chelsea, il motivo