Inter, Lautaro e Skriniar via? Annuncio ufficiale: “Costretti a cedere”

Lautaro Martinez e Milan Skriniar sono prossimi all’addio all’Inter? I nerazzurri sono di nuovo costretti a cedere gli uomini migliori in estate?? I tifosi sono alle prese con le domande più importanti sul futuro del proprio club: e sono arrivate risposte decisive.

Inter, Lautaro e Skriniar via? Le ultime

Il futuro dell’Inter dipenderà dalle mosse di calciomercato. La società non è certa di poter trattenere tutti i big. Così come accaduto l’anno scorso, potrebbe esserci qualche sacrificio molto importante a causa dei bilanci e dei costi.

Lo scorso anno, Conte dovette dire addio a Romelu Lukaku e Achraf Hakimi e poi salutò anche lui. L’Inter è ripartita, poi, da Inzaghi, ma nel futuro dei nerazzurri potrebbero esserci nuovi, importanti, cambiamenti.

Secondo le ultime notizie, l’Inter potrebbe essere costretta a cedere almeno uno tra i big: Lautaro Martinez e Milan Skriniar gli indiziati maggiori.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Calciomercato Inter Skriniar Lautaro
Calciomercato Inter Skriniar Lautaro – stopandgoal.com (LaPresse)

Inter, cessioni forzate: annuncio di Antonello

L’amministratore delegato dell’Inter, Alessandro Antonello, ai microfoni di La Repubblica, ha parlato della situazione finanziaria dell’Inter.

“Quello dell’anno scorso era un risultato penalizzato da fattori straordinari (rosso da 245 milioni di euro). La pandemia e l’interruzione dei rapporti con Conte, Nainggolan e Joao Mario hanno provocato quello che è successo. Quest’anno la perdita sarà più che dimezzata, intorno ai 100 milioni”.

L’addio a Lautaro Martinez e Milan Skriniar (o almeno a uno dei due) potrebbe essere necessario per l’Inter per risanare il debito di 100 milioni.

Altri anni di tagli per l’Inter?In questo momento è corretto garantire una sostenibilità economica e finanziaria del club e se questo significa riduzione dei costi, andremo avanti in questo senso“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Inter: colpo a sorpresa sulla sinistra

Inter, Antonello: “Tagli e vittorie possono camminare insieme”

L’ad dell’Inter, poi, sulla competitività dei nerazzurri in caso di cessioni di almeno uno dei big, ha assicurato che si continuerà a puntare in alto.

Come si conciliano i tagli con la competitività della squadra?Devono essere bilanciate. Lo scudetto della scorsa stagione e l’attuale corsa di quest’anno dimostrano che le cose si possono tenere insieme. Poi la sostenibilità è generale, dovrà segnare i comportamenti di tutti i club“.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez – stopandgoal.com (LaPresse)