Mondiali in Qatar, scandalo nelle qualificazioni: pronto il ricorso

Arriva la presa di posizione da parte della Nazionale con la Federazione che ha annunciato provvedimenti dopo la partita per le qualificazioni Mondiali 2022.

Qualificazioni Mondiali Qatar 2022: c’è il ricorso, cosa sta succedendo

Poche settimane dopo aver perso la finale della Coppa d’Africa, l’Egitto ha sfidato nuovamente il Senegal per un’altra finale: questa volta in palio c’era l’accesso ai prossimi Mondiali di Qatar 2022.  Sfortunatamente, per i compagni di squadra di Mohamed Salah, l’incontro si è rapidamente trasformato in un incubo con i faraoni che sono usciti sconfitti da questa partita. Dopo la vittoria all’andata per 1-0, l’Egitto non è riuscito a vincere in trasferta. Il Senegal ha ottenuto il pass per i Mondiali di Qatar 2022 ai calci di rigore.

Ma la partita Senegal-Egitto proseguirà anche in tribunale: infatti la Federazione egiziana è pronta a denunciare la Nazionale senegalese per presunte irregolarità durante la partita. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

senegal egitto mondiali
Senegal-Egitto, stopandgoal.com, LaPresse

Senegal-Egitto: l’annuncio della Federazione

Senegal-Egitto di ieri sera ha regalato tante emozioni con la gara che si è decisa ai calci di rigore. A qualificarsi ai Mondiali di Qatar 2022 è stata la Nazionale di Koulibaly. Ma l’Egitto promette battagli in tribunale perché, a detta della Federazione, sarebbero state commesse delle irregolarità da parte del Senegal.

Durante i calci di rigore, infatti, i giocatori egiziani sono stati presi di mira da più laser durante l’incontro da parte dei tifosi del Senegal. Eliminato dai Mondiali del 2022, l’Egitto ha perso anche il suo allenatore, il portoghese Carlos Queiroz, che ha annunciato le sue dimissioni. Una serata terribile per i Faraoni che però non intendono fermarsi qui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Nigeria-Ghana choc: è morto picchiato dai tifosi

Egitto: la Federazione presenta il ricorso dopo la mancata qualificazione ai Mondiali 2022, il comunicato

L’Egitto ha preparato il ricorso dopo la sfida contro il Senegal. Gli egiziani si sono lamentati dell’accoglienza infernale che hanno subito: autobus in ritardo, giocatori vittime di lancio di bottiglie durante il riscaldamento e striscioni razzisti. Queste sono le accuse dell’Egitto contro il Senegal nel ricorso preparato dai Faraoni e indirizzato al CAF e FIFA.

Questo il comunicato stampa dell’Egitto:

“La Federcalcio egiziana ha presentato formale denuncia contro la sua controparte senegalese presso il capo della sicurezza, CAF e FIFA, prima della partita”. 

“La squadra egiziana ha affrontato il razzismo dopo che sugli spalti sono apparsi striscioni offensivi che prendevano di mira giocatori, tra cui Mohamed Salah. Inoltre, i tifosi senegalesi hanno terrorizzato i giocatori egiziani lanciando loro bottiglie e pietre durante il riscaldamento, oltre ad attaccare l’autobus della squadra egiziana, provocando vetri rotti e lesioni, documentate con foto e video allegati alla denuncia”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Qualificazioni Mondiali 2022: partita irregolare, si rigioca

Senegal Egitto
Senegal Egitto Fifa Mondiali Qatar 2022 ricorso – Stopandgoal.com – La Presse