Champions League: non più 4 squadre, ecco come bisogna qualificarsi ora

Notizie e aggiornamenti per quanto riguarda la Uefa Champions League in vista delle prossime stagioni. Il presidente Ceferin, per scongiurare l’avvento della Superlega, è a lavoro per modificare la competizione e venire incontro ai top club europei. Ecco le ultime novità a cui il numero uno del calcio europeo sta lavorando.

Nuova Champions League: l’ultima idea di Ceferin

La Champions League potrebbe modificare il proprio regolamento e venire incontro ai top club europei che, nei mesi scorsi, avevano proposta una modifica radicale della competizione con la creazione di una Superlega. Tra i club fondatori di questa nuova competizione la Juventus che insieme a Real Madrid e Barcellona è ancora a lavoro per ripresentare il progetto che è stato subito bocciato da parte del massimo organismo europeo con calciatori, allenatori e tifosi che si sono opposti a quest’idea visto che non erano presi in considerazione tutti i club europei ma solo alcuni dei più importanti.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

champions league riforma
Champions league riforma Uefa Ceferin qualificazioni – stopandgoal.com – La Presse

Champions League: le ultime novità per le qualificazioni, l’indiscrezione

La notizia riportata dal tabloid britannico del Guardian ha del clamoroso e potrebbe rivoluzionare la Champions League del futuro. Cambieranno le regole rispetto alle ultime edizioni: ecco cosa ha in mente il presidente Ceferin.

Secondo quanto raccontato dal giornale inglese, potrebbero cambiare i piani di qualificazione con alcuni club che potrebbero accedere alla Champions League non più in base alla loro posizione in classifica ma secondo il ranking. Un modo questo per tutelare i top club europei che possono incappare in una stagione storta. Una regola, questa, che premierebbe soprattutto le squadre inglesi considerando che attualmente solo 4 possono accedere alla massima competizione europea e la lotta in campionato è davvero dura con Liverpool, Manchester City, Manchester United, Arsenal, Chelsea e Tottenham che ogni anno si giocano un posto per accedere in Champions League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Juventus: altri guai per colpa di Ronaldo, le accuse sono pesantissime

Champions League: le modifiche sulle qualificazioni

I membri della European Club Association, organizzazione che comprende dieci squadre di Premier League, stanno valutando questa possibilità di inserire nella prossima Champions League questa regola che consentirebbe ai club che di accedere alla competizione in base al loro punteggio nel ranking, coefficiente calcolato sulla base delle prestazioni continentali nelle cinque stagioni precedenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Champions sotto shock: stava per suicidarsi

champions league riforma
Champions league riforma Uefa Ceferin qualificazioni – stopandgoal.com – La Presse