Roma, Mourinho lo massacra: “Non è sicuramente Lewandowski”

Arrivano le dichiarazioni di Josè Mourinho nella conferenza stampa Roma alla vigilia della gara di ritorno della sfida di Conference League contro il Vitesse in programma domani. L’allenatore portoghese non ha usato mezze parole, ecco le forti dichiarazioni.

Roma: la conferenza stampa di Mourinho

Una settimana impegnativa per la Roma che domani affronterà la gara di ritorno di Conference League contro il Vitesse e poi domenica ci sarà il derby contro la Lazio.

Roma, queste le parole di Mourinho che è intervenuto in conferenza stampa. 

“L’unica gara che mi interessa e che conta, in questo momento, è quella con il Vitesse di domani. La Lazio non deve interessarti, l’obiettivo è qualificarci al turno successivo di Conference League, se vinciamo o pareggiamo siamo ai quarti. Se perdiamo siamo fuori. Ci deve interessare solo questo, no il derby”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Roma Zaniolo Abraham Mourinho conferenza stampa – Stopandgoal.com – La Presse

Roma-Vitesse: le parole alla vigilia di Mourinho

Mourinho nel corso della conferenza stampa si è soffermato anche sulla probabile formazione Roma contro il Vitesse. 

“Ogni giorno lavoriamo duramente, pensiamo di essere preparati per la sfida di domani contro il Vitesse”. 

“Chi riposerà domani? Zaniolo già in Olanda non ha giocato dall’inizio. Sta bene. Rispetto alla gara di campionato contro l’Udinese avremo a disposizione Mancini e Sergio Oliveira, mentre torneranno Kumbulla e Mkhitaryan”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Calciomercato Juventus: Dybala non rinnova, è corsa a due per prenderlo gratis

Roma: problemi in attacco, la stoccata di Mourinho

Nel corso della conferenza stampa, Mourinho si è soffermato anche sul reparto avanzato della Roma che fino a questo momento ha deluso, a parte Abraham.

“Sono giocatori che anche prima non segnavano. Non parliamo di Non parliamo di Lewandowski che ora è alla Roma e ha smesso di segnare. E’ un problema di qualità, di profili”

“Sono giocatori che nella loro carriera hanno messo a segno poche reti. Devono crescere sotto questo punto di vista”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Affare Haaland, il dirigente svela: “Ho avuto un mancamento vedendo le cifre”

Roma Zaniolo Abraham Mourinho conferenza stampa – Stopandgoal.com – La Presse