UEFA: 4 club di Serie A esclusi dai tornei, le sanzioni

Arrivano notizie forti riguardanti il caos del Fair Play Finanziario che porta i club italiani ad essere puniti dalla Uefa con delle sanzioni per non aver rispettato i parametri stabiliti.

Serie A: sanzioni contro i club

E’ un momento importante di decisioni da parte della UEFA che ha messo fuori dai giochi tutti i club russi a causa della Guerra in Ucraina e ora può fare lo stesso con quelli italiani e non solo a causa dei controlli riguardanti il Fair Play Finanziario. Infatti, come continua ad essere un problema anche per le squadre di Serie A come Milan, Inter e Roma il fair play finanziario imposto dalla Uefa. Ci saranno dei cambiamenti importanti riguardanti i le regole che saranno riscritte entro il mese di maggio ed entreranno in vigore più avanti. Non sarà più possibile sbagliare dalla stagione 2024-25. Per il momento la Uefa ha messo nel mirino i bilanci anche di Inter, Milan e Roma oltre al resto d’Europa per i problemi legati al FPF. Ma non saranno soltanto questi tre club italiani probabilmente puniti. Perché tra i 30 club che non sono riusciti a rispettare i parametri decisi da Nyon, anche la Juventus ha problemi di Fair Play Finanziario e si aggiunge a Inter, Milan e Roma. Questi ultimi tre hanno già ricevuto comunicazione scritta da parte della UEFA.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

penalizzazioni milan inter juventus roma uefa
penalizzazioni milan inter juventus roma uefa

UEFA: sanzioni per Inter, Milan, Juve e Roma

Già nel 2020 la Uefa ha deciso i parametri di monitoraggio per il triennio da rispettare con il disavanzo di 30 milioni complessivi (perdite “virtuose”). Ora però è diventato un quadriennio, con i club che hanno la possibilità di spalmare le perdite. Ma non è bastato, perché l’Inter ha avuto un pesante passivo che ha inciso nel Fair Play Finanziario e ora si progetta per il futuro per sistemare tutto entro il 20224-25. I club italiani si aspettano che la UEFA non prenda decisioni forti contro Milan, Inter, Roma e Juve per il fair play finanziario e che vengano accompagnate nel periodo transitorio per le nuove regole. Nessuno si aspetta sanzioni pesanti come l’esclusione dai tornei.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter: scambio Lautaro Martinez Lukaku

Fair Paly Finanziario Juve: nessuna esclusione

Infatti, al momento, non si temono esclusioni dalla UEFA da Champions, Europa League e Conference League per i problemi di Fair Play Finanziario di Juve, Inter, Milan e Roma. La scelta finale spetterà alla UEFA, ma anche in questo caso non ci si aspetta l’esclusione dalle competizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan: ritiro Ibra, la data

Agnelli Juventus plusvalenze
Agnelli fair play finanziario Juventus (LaPresse)