Milan, Pioli è una furia contro il titolare: “Atteggiamento sbagliato”

Il Milan di Stefano Pioli torna in campo nel big match contro la Juventus. Dopo la sconfitta con polemiche contro lo Spezia, i rossoneri hanno intenzione di riprendere il cammino verso la vetta.

Milan, Pioli contro il titolare: “Non mi sta piacendo”

Alla vigilia di Milan-Juventus, Stefano Pioli ha analizzato la partita in conferenza stampa.

“La nostra classifica è buona ed è evidente, come è altrettanto evidente che la Juve sia partita non bene ma che ora affrontiamo in un momento di ottima forma. Non sarà sufficiente domani una prestazione normale. Servirà una prestazione di livello alto e ne abbiamo la capacità”.

Brahim Diaz?Ha avuto un calo di condizione prima, ora ha la gambetta bella fresca e pimpante come ad inizio stagione. Non sempre è stato decisivo nelle ultime partite con la palla, ma lo è stato con i movimenti. Le sue prestazioni sono in crescendo, ma da lui mi aspetto chiaramente giocate decisive“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Pioli
Milan Pioli (Getty Images)

Pioli in conferenza: “Sono tornati tutti gli infortunati”

Infortunati Milan?Calabria, Romagnoli e Bennacer sono 3 rientri importanti: stanno bene e sono tutti a disposizione. Ibrahimovic sta bene ed è pronto, come tutti noi“.

Felice per le parole di Theo? Fa parte del ruolo dell’allenatore seguire i giocatori, soprattutto i giovani, facendoli lavorare con grande attenzione e grande entusiasmo“.

È una partita da Milan? Secondo me è il bivio e svolta lo usate spesso voi: è una partita importante. Non sarà ancora decisiva, ma è importante perché la Juve è imbattuta da 8-9 partite e sta recuperando punti. Riuscire a vincere domani sarebbe molto importanti per la nostra classifica“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan: preso il nuovo Vlahovic, si chiude

Milan Pioli
Milan Pioli (Getty Images)

Pioli: “L’arbitro dovrà essere sereno e serio”

Ibra non segna a San Siro da settembre: c’è un motivo tattico? Ha avuto le sue occasioni e non è riuscito a sfruttarle. Domani non avrà 10 occasioni, ma credo che potrà essere determinante“.

ibrahimovic trequartista?No, non ora e non ad inizio partita, abbiamo i nostri equilibri. Poi a partita in corso può essere una soluzione“.

Arbitro scenderà in campo in maniera poco serena domani? No, non deve succedere questo. Domani è un’altra partita e si parte da 0-0. L’arbitro dovrà cercare di arbitrare nel modo migliore possibili, con grande serietà, capacità e serenità“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news mercato Milan: ecco il sostituto di Brahim Diaz