Napoli, arriva l’annuncio: “Se resto ora è solo per Spalletti”

Arriva l’annuncio di un giocatore che resta comunque al centro del progetto Spalletti, nonostante le ultime vicende di calciomercato. Nell’intervista rilasciata quest’oggi a Radio Kiss Kiss Napoli, tutta la verità sul suo futuro.

Napoli, l’annuncio: “È grazie a Spalletti se sono qui”

Attestato di stima verso il suo allenatore, che continua a puntare su di lui, dopo tutte le vicende di calciomercato che lo hanno visto protagonista e in uscita dal Napoli. Un titolarissimo vero e proprio, con il giocatore che ha fatto le fortune del tecnico nel momento più delicato della sua gestione al Napoli, dandogli affidabilità in mezzo al campo.

È Stanislav Lobotka a parlare del suo rapporto con Spalletti e della sua centralità nel progetto al Napoli: “Volevo lasciare il Napoli, ma Spalletti mi ha cambiato”. La rivelazione del centrocampista slovacco ai microfoni della radio ufficiale della SSC Napoli.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Napoli Lobotka
Napoli, Lobotka parla dell’anno con Gattuso (Getty Images)

Notizie Napoli, le parole di Stanislav Lobotka

Ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il centrocampista del Napoli, Stanislav Lobotka. Il centrocampista slovacco aveva un po’ deluso le aspettative, sotto la gestione Gattuso. Le parole sono dirette proprio a quei momenti, dove Lobotka si sentiva “emarginato” dal progetto degli azzurri, sempre escluso dal vecchio allenatore. Con Spalletti, tutta un’altra storia: “Ora sono felice di essere al Napoli, prima pensavo di andare via… Spalletti però ha dimostrato di credere in me e ora posso dimostrare le mie qualità. I tifosi? Hamsik mi ha aiutato molto con loro, dicevano che ero grasso e non si spiegavano perché costassi 25 milioni. Ringrazierò sempre Marek per quanto mi ha aiutato”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli: va al Real Madrid con Mbappè

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, ecco il colpo: ha vinto la Copa America, c’è l’annuncio del tecnico

Napoli, Lobotka parla di Gattuso: “Spalletti si pone in un altro modo”

“Spalletti non urla come faceva Gattuso, si pone in un altro modo con me e con i miei compagni”. Lobotka non nasconde le proprie difficoltà, vissute nel periodo in cui Gattuso era sulla panchina del Napoli. E poi continua: “Spalletti non urla come faceva Gattuso. Poi mi fa giocare e ovviamente mi piace. Scudetto? Sappiamo di essere forti e possiamo lottare, siamo risaliti in classifica ma dobbiamo continuare ora”. 

Napoli Stanislav Lobotka
Napoli Stanislav Lobotka (Getty Images)