Milan, Pioli fa fuori il titolare: “Gioca male, non merita di stare in campo”

Il Milan di Stefano Pioli scenderà in campo domani sera contro lo Spezia. I rossoneri sono chiamati a vincere per continuare il percorso verso lo Scudetto e nella speranza che Atalanta-Inter dia una possibilità di avvicinare la vetta.

Milan, Pioli fa fuori il titolare: annuncio shock

Alla vigilia di Milan-Spezia, Stefano Pioli ha analizzato la sfida in conferenza stampa. Il tecnico non ha risparmiato critiche pesanti ad alcuni dei suoi calciatori. Addirittura ha annunciato l’esclusione di uno dei titolarissimi.

“Il Milan può fare a meno di qualsiasi giocatore. Adesso sta tornando brillante, ma dipende dai giocatori mantenere le gerarchie. E lo stesso vale per Brahim Diaz: se le prestazioni calano, c’è un altro pronto a subentrare. Se vuoi giocare nel Milan e farlo da titolare devi essere pronto a tenere alto il livello alto”.

Preoccupato per le assenze?Ho grande fiducia in coloro che ci sono. È chiaro che potremo avere difficoltà nei ricambi. Ma ci siamo preparati bene mentalmente, fisicamente e sta bene in campo. Sarà una partita difficile e complicata, ma conosciamo le nostre qualità e giocheremo con grande convinzione e fiducia“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Pioli
Milan Pioli (Getty Images)

Pioli in conferenza:

Rebic? Ha avuto problematiche abbastanza importanti, ci vorrà un po’ di tempo soprattutto per uno con le sue caratteristiche che va di strappi e di forza. Ante deve sfruttare ogni singolo istante. Non credo ci vorrà tanto, ma serve un po’ di pazienza“.

Calciomercato Milan: cosa si intende per ‘profilo giusto’ per il difensore? “La nostra è una strategia condivisa: non vogliamo cambiare tanto per cambiare, ma per avere giocatori che migliorino la rosa. Non vogliamo prenderne uno tanto per dire che abbiamo comprato un giocatore. Kalulu-Gabbia stanno dimostrando che sono giocatori pronti anche per partite importanti. Se capiterà l’occasione giusta il club si farà trovare pronto, altrimenti rimarremo così”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan: doppio colpo dal Real Madrid, i dettagli

Stefano Pioli
Stefano Pioli (Getty Images)

Pioli: “Rinnovi? La società saprà agire a dovere”

Rinnovi?I dirigenti sanno relazionarsi bene con i giocatore e con gli agenti. Io devo essere solo attento a trovare giocatori mentalmente preparati e disponibili; vedo un gruppo compatto e unito, che ha voglia di fare e di lavorare“.

Scudetto dipende dal mercato?Noi dobbiamo rispondere sul campo, credendo nelle nostre qualità e fiducia nei nostri mezzi. La prossima partita è la più importante, ma non credo che sarà un mese decisivo per lo Scudetto. Comunque, noi non facciamo la corsa su nessuno. Vogliamo essere protagonisti ogni partita giocando il nostro calcio“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news mercato Milan: Leao verso il rinnovo