Milan, Pioli critica l’atteggiamento di Ibrahimovic: le parole

Zlatan Ibrahimovic ha sbagliato l’ennesimo rigore con la maglia del Milan. Il centravanti svedese domani potrebbe scendere in campo da titolare contro il Venezia.

Milan, Pioli parla di Ibrahimovic: la conferenza stampa

Alla vigilia di Venezia-Milan, Stefano Pioli ha analizzato la sfida di domani sera e ha parlato del momento di Zlatan Ibrahimovic.

“Zlatan è sempre incavolato, ce l’ha sempre con qualcuno. Io penso che lo faccia per tirare da sé stesso e dagli altri tutte le motivazioni possibili. Non è contento per il rigore, ma è contento per la squadra. La determinazione che ha la metterà in campo domani per quando ce ne sarà bisogno”.

Calcio di rigore?Se se la sente, lo tira lui“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Milan Pioli Ibrahimovic
Milan Pioli Ibrahimovic (Getty Images)

Milan, Pioli in conferenza: “Leao diventerà fortissimo”

Leao è tornato al massimo della condizione? Si sta avvicinando al 100%, ancora non può esserlo e avrà bisogno di minutaggio. Devo lavorare con tanta ambizione. Può arrivare ad essere un giocatore veramente forte nel panorama europeo e mondiale. A me Leao ricorda tanto Henry ad inizio carriera, quando parte da sinistra. Deve lavorare sulla sua testa ed essere ambizioso: ha il talento per arrivare sul tetto del mondo, ma il talento da solo non basta”.

Come sta la squadra? La squadra l’ho vista bene ieri, oggi ci dobbiamo ancora allenare. Corriamo meno degli avversari, perché teniamo bene le distanze e gestiamo bene la palla. Le scelte di domani dipenderanno dalla condizione fisica che dalla strategia per la partita“.

Stadi chiusi? Sicuramente è un momento particolare, dobbiamo stare molto attenti e rispettare tutti i protocolli per essere il più sicuri possibili. Stimoliamo tutti i giocatori ad essere pronti visti gli imprevisti. Abbiamo sofferto tanto, pensavamo che la presenza dei tifosi possa essere normale per sempre. I tifosi devono stare molto attenti e rispettare le regole, perché il calcio con i tifosi è un’altra cosa“.

LEGGI ANCHE >>> Milan, notizie sul futuro di Leao: ha deciso

Milan Pioli
Milan Pioli (Getty Images)

Pioli: “Non mi interessa delle diffide”

Bakayoko? Ci vuole un po’ di tempo, sono convinto che sia un giocatore forte. È stato sfortunato negli episodi singoli, ma può fare sicuramente meglio e dare il suo apporto alla squadra“.

Theo e Tonali? Per le diffide non ci sono partite più o meno importanti: tutte valgono tre punti e domani è importantissima. Sappiamo che è un momento imprevedibile: se ci sono, gioca chi ritengo sia meglio per la squadra“.

LEGGI ANCHE >>> Ultime news Milan: può lasciare subito i rossoneri