Juventus-Napoli, caos ASL: 3 giocatori bloccati a Torino, erano in quarantena

Clamoroso ma vero, la squadra era partita ma l’ASL ha bloccato tutto solo in un secondo momento. 3 calciatori bloccati dopo l’atterraggio dell’aereo, dovevano essere in quarantena.

Juventus-Napoli, l’ASL ferma altri 3 giocatori: bloccati a Torino

Bloccati dall’ASL una volta arrivati a Torino, Juventus-Napoli finisce nel caos dopo che l’ASL di Napoli ha imposto la quarantena obbligatoria per ben tre giocatori.

Tre contatti con i positivi al Covid e, per tale motivo, l’ASL ha disposto l’obbligo di restare presso il proprio domicilio. Situazione non rispettabile perché i tre calciatori nella fattispecie, si sono trovati sul volo diretto per Torino, atterrato proprio in tardo pomeriggio.

Il match è ora a forte rischio, nonostante la partenza del Napoli verso Torino per Juventus-Napoli: Rrahmani, Zielinski e Lobotka non potranno scendere in campo, ora Spalletti non ha più giocatori a sua disposizione.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Napoli bloccato dall’ASL: erano partiti giocatori senza il Super Green Pass

Tre giocatori del Napoli senza Super Green Pass, per l’ASL di Napoli i giocatori dovevano restare presso il proprio domicilio. Caos attorno a Juventus-Napoli, il match ora rischia il rinvio. Il Napoli vive la surreale situazione di avere soli 12 giocatori a disposizione, praticamente al limite del regolamento.

LEGGI ANCHE >>> ULTIM’ORA – L’ASL di Torino blocca il match, trasferta vietata!

Si tratta di Zielinski, Rrahmani e Lobotka che, non in possesso di Super Green Pass e a causa dei contatti con i positivi, avrebbero dovuto rispettare una quarantena. E adesso, dopo essere partiti per giocare la sfida a Torino, sono ufficialmente indisponibili.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, partita rinviata: la decisione dell’ASL

Juventus-Napoli, solo 12 giocatori a disposizione per gli azzurri

Il Napoli ha solo 12 giocatori a disposizione per Juventus-Napoli, causa Covid. Solo a postumi, è venuta fuori l’ordinanza da parte dell’ASL, dell’obbligo di quarantena per Lobotka, Rrahmani e Zielinski. Salvo clamorosi colpi di scena, il match di domani sarà rinviato, così come accadrà per altri 4 match già fermati dalle autorità competenti. Il motivo è molto chiaro e riguarda l’indisponibilità dei diversi calciatori del club azzurro, che non ha neanche la possibilità di avere a sua disposizione più di un panchinaro.

De Laurentiis Agnelli (2)
De Laurentiis Agnelli