Ex Serie A: mi devono 6 milioni, non mi pagano lo stipendio

Avventura tormentata per un ex giocatore che per diverse stagioni ha militato nel campionato italiano. Una situazione davvero grave con la FIFA che è dovuta intervenire per placare l’accaduto.

Problemi economici per l’ex giocatore di Serie A

Non è stata una scelta del tutto indovinata per l’ex centrocampista di Bologna e Inter Saphir Taider che nel 2020 ha lasciato il Montreal Impact per trasferirsi all’Al-Ain Saudi.

L’avventura in Arabia Saudita per Taider non è stata come si aspettava. Il giocatore, infatti, come rivelato nel corso di un’intervista, non ha ricevuto lo stipendio per diversi mesi. “In questo momento non ha la disponibilità economica per pagare l’affitto o le tasse scolastiche dei miei figli”, le dichiarazioni dell’algerino che è attualmente svincolato grazie all’intervento della FIFA.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

bologja
bologja

Le parole di Taider sulla sua situazione finanziaria

Queste le ultime notizie sul calciatore Saphir Taider, con un passato in Serie A tra le fila di Bologna e Inter. Il giocatore, nel corso di un’intervista al portale GOAL, ha manifestato la sua delusione per l’ultima esperienza vissuta in Arabia Saudita tra le fila dell’Al-Ain.

Ecco le parole di Taider: “Il 16 ottobre del 2020 ho trovato l’accordo con l’Al-Ain Saudi che mi ha voluto dopo aver contattato mio fratello. Ho ricevuto lo stipendio per soli due mesi, novembre e dicembre”.

Poi Taider prosegue raccontando la sua disavventura: “Da gennaio 2021 non ricevo lo stipendio. A marzo ho contattato il presidente dell’Al-Ain Saudi, Mazen Al Zahrrani, che mi ha promesso di darmi tutti i soldi. Ho aspettato fino ad agosto 2021 ma non ho ricevuto nulla. Ho rescisso il contratto ed ho citato in giudizio il club davanti al tribunale della FIFA che mi ha dato ragione. Ora l’Al-Ain mi deve 6 milioni”.

Infine, Taider conclude: “Ad oggi non ho ancora ricevuto quanto dovevo. Ho difficoltà a pagare l’affitto e le tasse scolastiche dei miei figli. Ho provato a contattare nuovamente il presidente dell’Al-Ain Saudi ma non ha risposto”. 

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato: arriva la prima offerta per Coutinho

Chi è Saphir Taider, ex giocatore di Bologna ed Inter

Saphir Taider è un centrocampista algerino nato il 29 febbraio del 1992. Un jolly di centrocampo scoperto da Salvatore Bagni che l’ha portato in Italia per la prima volta a Bologna. Successivamente, in Italia, ha giocato anche per l’Inter e il Sassuolo.

La sua ultima esperienza è in Arabia Saudita tra le fila dell’Al-Ain Saudi, un’avventura non del tutto entusiasmante visto che Taider non ha ricevuto lo stipendio per diversi mesi. Dallo scorso 14 ottobre 2021 è rimasto svincolato.

LEGGI ANCHE>>> Serie A: scoppiano tre focolai, non si gioca