Napoli, furia De Laurentiis: Spalletti convocato d’urgenza

Scossone in casa Napoli determinato dal vulcanico De Laurentiis che ha convocato Spalletti ed il suo staff per rendere conto.

Napoli, ADL chiede spiegazioni a Spalletti: il motivo

La Gazzetta dello Sport riferisce  di un colloquio che il presidente del Napoli ha preteso di fretta e furia con il suo allenatore. I risultati non c’entrano: gli azzurri in questo momento sono primi in classifica e sotto questo punto di vista il numero 1 del club partenopeo non potrebbe essere più felice. Sono altri motivi che fanno arrabbiare ADL.

La rosea riferisce come i suoi crucci siano soprattutto gli infortuni. Sembra infatti che De Laurentiis sia deciso ad individuare nel lavoro di Spalletti e del suo staff la ragione dei problemi fisici che ha colpito la squadra in questa fase della stagione.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Napoli, De Laurentiis DAZN
Napoli, De Laurentiis (Getty Images)

Ad oggi ci sono ben 7 calciatori ai box. E se per un paio (Osimhen e Zanoli) si tratta di imprevisti (rispettivamente infortunio di natura traumatica e infezione da covid), per gli altri i problemi sono tutti di natura muscolare. Cinque infortuni, tutti dello stesso tipo, nello stesso momento della stagione: ADL ha voluto vederci chiaro.

Napoli, lo staff di Spalletti è sotto la lente

A questo punto, lo staff di Luciano Spalletti è sotto osservazione da parte di Aurelio De Laurentiis. E dire che alcuni sono stati scelti proprio dallo stesso presidente. Memore degli ottimi risultati negli anni di Sarri, ADL ha infatti richiamato Sinatti e Calzona, i preparatori atletici che all’epoca lavoravano ad una delle squadre meno colpiti da infortuni muscolari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arriva la conferma dell’agente: affare con gli azzurri

ultime spalletti napoli gesto
Luciano Spalletti (Getty Images)

L’unica differenza rispetto all’equipe di allora sta nell’assenza del dott. Alfonso De Nicola, all’epoca capo dello staff medico ed oggi sostituito dal suo “secondo” di quegli anni, il dott. Raffaele Canonico.

Napoli, le ultime sugli infortuni

Se Spalletti ed il suo staff sono stati redarguiti da Aurelio De Laurentiis è quindi soprattutto per gli infortuni che hanno colpito il Napoli. In effetti la situazione è molto complicata. Osimhen potrebbe tornare soltanto tra 2 mesi, così come Koulibaly, che sarà impegnato sicuramente in Coppa d’Africa.

Napoli Aurelio De Laurentiis
Napoli Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Per Anguissa si spera nel recupero per la gara contro il Milan, mentre per Insigne e Fabian la speranza è di vederli contro l’Empoli.