Inter, affare col PSG: Zanetti esce finalmente allo scoperto

Javier Zanetti vuota il sacco su una delle trattative più roventi della storia del calciomercato dell’Inter.

Inter, Zanetti si sbottona sul calciomercato

Zanetti si è ritirato dal calcio internazionale nel 2011 ed all’epoca era il calciatore con più presenze nell’Albiceleste, venendo superato in seguito soltanto da Javier Mascherano e Messi. Ha rappresentato l’Argentina ai Mondiali del 1998 e del 2002 e ha anche giocato più di 600 partite di Serie A con l’Inter prima di trasferirsi al piano superiore dopo il suo ritiro.

Da qualche anno infatti è il volto del club a livello mediatico ma anche un riferimento in sede di mercato soprattutto per quel che riguarda gli affari con l’Argentina. In qualche caso è andata molto bene (basta ricordare Lautaro Martinez), in altri meno. Ad esempio, quando Messi poteva vestire la maglia dell’Inter nello scorso calciomercato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Calciomercato Neymar
Neymar e Messi (Getty Images)

Inter-Messi, le parole di Zanetti

La verità è che non siamo mai stati davvero vicini a prenderlo“, ha detto Zanetti a ESPN, “dopo la pandemia il club si trovava in una situazione complicata dal punto di vista economico. Inoltre nessuno pensava che Leo potesse davvero lasciare il Barcellona, ​​è stata una sorpresa per tutti“.

Calciomercato Messi
Messi Di Maria (Getty Images)

Per gran parte della carriera di Lionel Messi, sembrava in effetti che non avrebbe mai lasciato il Barcellona. “Sono contento per lui, l’ho incontrato di recente a Parigi e l’ho abbracciato“, ha concluso Zanetti, “voleva questo momento più di chiunque altro e se lo meritava“.

Messi-Inter, i dettagli del (mancato) affare

Ma quanto ha offerto l’Inter per avvicinarsi a Messi? Secondo el Chiringuito Tv, al di là delle dichiarazioni della dirigenza, i nerazzurri avevano servito 40 milioni sul piatto per arrivare al campione argentino. Un investimento importante, determinato anche dal fatto che la scorsa estate era possibile ingaggiarlo dal Barcellona a parametro zero.

Calciomercato Messi
Lionel Messi (Getty Images)

Tuttavia, come appare oggi chiaro, non sono bastati. Il PSG infatti ha ottenuto il sì della Pulce tramite un’offerta a salire: 30 milioni il primo anno, 40 il secondo ed il terzo, per un totale di 110 milioni in 3 anni.