Serie A, l’infortunio è peggio del previsto: lungo stop per lui

ultime infortunio osimhen napoli serie a
Arthur vs Osimhen e Fabian (Getty Images)

Annuncio ufficiale del club che deve fare a meno per molto tempo di uno dei suoi campioni: la Serie A perde per infortunio un grande protagonista.

Serie A, brutto infortunio: condizioni e tempi di recupero

Dopo il trauma riportato nell’ultima giornata di campionato, era subito chiaro come rischiasse di restare fuori a lungo. Le immagini della sua espressione dolorante hanno fatto il giro del mondo. In seguito, le previsioni sono state le più disparate: per alcuni poteva rientrare dopo 1 mese, per altri dopo 3.

Dopo l’intervento di questa mattina, purtroppo è stata confermata l’ipotesi più nera: dopo l’infortunio, Victor Osimhen non potrà giocare con il Napoli per almeno 3 mesi. A confermarlo è stata la stessa società azzurra, con un comunicato diffuso attraverso i propri canali ufficiali.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Il giocatore ha riportato una serie di micro-fratture tra lo zigomo e l’orbita che rendono molto complicato il suo percorso riabilitativo. Per il momento resterà presto la struttura sanitaria dove è stato operato e poi comincerà la riabilitazione.

ultime infortunio osimhen napoli serie a
Arthur vs Osimhen e Fabian (Getty Images)

Il primo step è aspettare che tutta la zona interessata si sgonfi dopo l’operazione: l’ipotesi di giocare con una maschera protettiva è sicuramente al vaglio del club azzurro, ma tale protesi potrà essere utilizzata solo a tempo debito.

Napoli, quali gara salta Osimhen?

In realtà la Serie A avrebbe comunque dovuto salutare Victor Osimhen nel mese di gennaio, al di là dell’infortunio, per la Coppa d’Africa. Il Napoli quindi aveva già messo in cantiere di perdere il proprio bomber a inizio 2022. Resta l’amarezza per il giovane, che a più riprese aveva ammesso di tener molto alla competizione con la sua Nigeria.

Infortunio Osimhen
Infortunio Osimhen (LaPresse)

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Napoli, bomber in prestito per sostituire Osimhen

Solo in Serie A, l‘attaccante salterà le partite di campionato contro Lazio, Sassuolo, Atalanta, Empoli, Milan, Spezia, Juventus, Sampdoria, Bologna, Salernitana, Venezia ed Inter, provando a rientrare per Cagliari-Napoli.

Napoli infortunio Osimhen
Napoli infortunio Osimhen (LaPresse)

Napoli, chi gioca al posto di Osimhen?

Per far fronte all’infortunio di Osimhen, il Napoli può optare per una serie di soluzioni. C’è ovviamente Dries Mertens: il belga è tornato al gol contro l’Inter e sembra aver ritrovato una buona condizione. E poi c’è Andrea Petagna, che a Milano è entrato a gara in corso senza incidere ma che già in questo campionato è risultato più volte determinante.