Juventus, Allegri “snobba” la Champions e lancia l’allarme: le parole

Juventus, Max Allegri
Juventus, Max Allegri (Getty Images)

Max Allegri parla ai microfoni di Mediaset, nei minuti che anticipano la sfida di questa sera, Chelsea-Juventus. Le sue parole dallo Stamford Bridge.

Chelsea-Juventus, Allegri lancia l’allarme

Allegri non è felice dell’inizio vissuto dalla sua Juventus, in particolar modo per quanto vissuto in campionato. Da un po’ di tempo, però, le cose sembrano essere sovvertite dal suo organico.

Stasera in palio c’è il primato con il Chelsea, ma Allegri sembra volersi godere la serata. C’è infatti, nell’obiettivo della Juve, quello di provare ad ottenere il primo posto nel girone questa sera, ma tutta l’attenzione è sulla risalita in campionato.

Quasi “snobba” la sfida di questa sera, Allegri è carico e non vede l’ora di cambiare la sua classifica in campionato, per svoltare completamente la stagione.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Ultime Juventus, Allegri insoddisfatto: le sue parole

Ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Mediaset, prima di Chelsea-Juventus, il tecnico Max Allegri. Ecco, di seguito, le sue parole. Allarme lanciato per quel che riguarda il campionato, godendosi però stare quella che è la sfida di Champions League: “Primi o secondi cambia poco all’interno di una competizione così importante come la Champions League. Stasera sfidiamo i campioni d’Europa, poi penseremo a sabato. Non mi piace pensare che in noi sia cambiato qualcosa… al contrario, io dico che c’è ancora da fare. Non possiamo già pensare a cosa sarà tra 3 o 4 mesi, bisogna solo lavorare”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Allegri annuncia un nuovo infortunio: “Posso scegliere loro”

Juventus Max Allegri
Juventus, Max Allegri (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Allegri si toglie i sassi dalle scarpe: che stoccata contro Sarri

Juventus, Allegri ha bisogno del primo posto

Le notizie per la Juventus, che arrivano dal campionato, sono confortanti per la risalita in classifica. Ma Allegri ha bisogno anche del primato in Champions League. Il motivo è legato ovviamente a quelle che saranno le squadre che affronterebbe, piazzate seconde, al turno ad eliminazione diretta. L’unico grosso pericolo, ad oggi, risulta una squadra tra Manchester City e Paris Saint-Germain, per chi si piazzerà primo nel girone. Ovviamente, il Chelsea, si escluderebbe la possibilità di sfidare il team di Pep Guardiola.

Juventus e Allegri
Juventus e Allegri