Esonero a sorpresa: in panchina Tacchinardi

Tacchinardi
Tacchinardi

Il calciomercato non si ferma mai, e non solo per quanto riguarda i giocatori. Anche sulle panchine sembra esserci tanto movimento, con alcuni allenatori che potrebbero dire addio alle proprie squadre, ed altri nomi interessanti che sono usciti fuori in queste ultime settimane. Rivoluzioni in vista, allenatori protagonisti.

Esonero a sorpresa: pronto Tacchinardi in panchina

Calciomercato che si infiamma sempre di più, anche in Serie C. Mentre in Serie A si conosce ormai un po tutto, anche per quanto riguarda i movimenti sulle panchina, nella terza serie italiana la situazione è un po diversa. Intanto nelle ultime ore è arrivato l’esonero per Mauro Zironelli dal Lecco, il quale ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico dopo l’ultima pesante sconfitta per 3-0 contro il Trento. Il sostituto potrebbe essere Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus e ora opinionista sportivo su Sport Mediaset. Una possibile chiamata importante per Tacchinardi, il quale potrebbe avere una nuova grande chance sulla panchina del Lecco dopo che già nel 2018 si era seduto sulla panchina del club lombardo. In questo momento il patron Di Nunzia sta facendo le sue valutazioni, e dopo tanto trambusto è arrivato l’esonero di Zironelli, il quale era a rischio già da diverso tempo. Questa la notizia riportata da calciomercato.com.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Tacchinardi
Tacchinardi

Ultime mercato: Tacchinardi in panchina, ma c’è un ballottaggio

Il calciomercato, anche di Serie C, non si ferma mai, con qualche possibile movimento in panchina che potrebbe rivoluzionare il resto della stagione. Intanto sulla panchina del Lecco potrebbe arrivare Alessio Tacchinardi, ora opinionista sportivo e che andrebbe a succedere a Zironelli, ex tecnico della Juventus Under 23. Occhio però al ballottaggio con Luciano De Paola, il quale ad oggi viene dato per favorito per la panchina del club lombardo.

LEGGI ANCHE: Esonero immediato nel top club: hanno chiamato Zidane

POTREBBE INTERESSARTI: Arriva la decisione sull’esonero: il sostituto è Cannavaro

Tacchinardi
Tacchinardi