Lockdown da lunedì: di nuovo stadi chiusi, tifosi infuriati

Arriva l’annuncio ufficiale con la decisione presa dal Governo. Il paese torna in Lockdown e anche il calcio subisce la decisione presa a causa dell’aumento dei contagi e del numero di vaccinati.

Lockdown da lunedì: di nuovo stadi chiusi

E’ così che il Governo vuole incrementare il numero di vaccinati visto il continuo aumento di contagi. Perché arriva la decisione definitiva dopo il piano studiato, si torna in Lockdown per l’Austria da lunedì e anche gli impianti sportivi andranno chiusi. Decisione forte del Governo austriaco per promuovere la campagna vaccinale, anzi, obbligarla. Perché la dine del Lockdown in Austria ha una data diversa per chi non si sarà sottoposto al vaccino da Covid 19 nel paese. Scattano le proteste.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

lockdown austria stadi chiusi
lockdown austria stadi chiusi

Lockdown Austria: i tifosi vogliono tornare negli stadi

Lockdown Austria, decisione definitiva con gli stadi chiusi. Perché l’Austria torna in Lockdown da lunedì 22 novembre e durerà 20 giorni. Un periodo di tempo dove anche il calcio subirà l’ennesimo colpo nel paese a causa degli stadi chiusi in Austria con la decisione del Lockdown. Al momento per l’Italia non esistono notizie verso questo senso e anche lo sport può tirare un sospiro di sollievo. Ma la cosa che più fa infuriare tutti è la questione vaccini in Austria sul Lockdown.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Minacce di morte alla famiglia del calciatore

lockdown austria
lockdown austria

Austria in Lockdown: obbligo di vaccino

Perché durerà 20 giorni il Lockdown in Austria ma poi proseguirà per i non vaccinati. Annuncio forte del governo che quindi porta verso un obbligo di vaccino a meno che non si voglia restare in Lockdown per sempre, visto che ad oggi non esiste nessuna data di fine Lockdown in Austira per i non vaccinati. A parlarne è stato il governatore del Land Tirolo Guenther Platter: “Dal primo febbraio scatterà l’ obbligo vaccinale: solo così usciremo dal circolo vizioso”. Al momento in Austria la campagna vaccinale non va per il meglio e si proverà così a spronare o meglio obbligare la gente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio: c’è l’accordo, via Milinkovic Savic

ultime italia vaccino notizie
lockdown austria vaccino